Home News - Latest Protocollo d'Intesa per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni dell'usura e dell'estorsione nella Provincia di Milano
Protocollo d'Intesa per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni dell'usura e dell'estorsione nella Provincia di Milano PDF Stampa E-mail

Lo scorso 30 luglio il direttore generale Stefani Valvason, in rappresentanza di A.P.I.,  ha sottoscritto presso la Prefettura di Milano un Protocollo d'Intesa per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni dell'usura e dell'estorsione nella Provincia di Milano, per rafforzare ulteriormente l'azione congiunta per la prevenzione ed il contrasto dell'usura e dell'estorsione nel territorio della Città Metropolitana di Milano, attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori istituzionali preposti e delle componenti del mondo economico-sociale, nonchè degli Istituti di Credito. 
All'importante sottoscrizione hanno presenziato il Prefetto di Milano Luciana Lamorgese e il Commissario Antiracket e Antiusura, Domenico Cuttaia.

L'Accordo prevede un ampliamento degli interventi operativi dell'Osservatorio Provinciale, istituito presso la Prefettura, anche mediante l'integrazione delle attività di tale Organismo con quella del Nucleo di Valutazione e del Minipool Antiracket e Antiusura, per la realizzazione di iniziative congiunte, nonchè la costituzione, presso il Comune di Milano, di uno "Sportello Prevenzione e Usura e sovra-indebitamento delle Famiglie", per supportare i soggetti che versano in condizioni di disagio economico e che potrebbero fare ricorso a forme illegali di provvista di denaro. 
L'A.B.I., oltre a promuovere l'ulteriore adesione delle Banche al Protocollo, si impegna ad attivare specifiche forme di collaborazione con i Confidi, le Organizzazioni Antiracket e Antiusura, con l'obiettivo di un miglioramento graduale della gestione dei problemi. 
I sottoscrittori promuoveranno, inoltre,  specifiche campagne informative sull'utilizzo dei fondi di prevenzione antiusura, anche attraverso la predisposizione di appositi vademecum, con la collaborazione di tutti i soggetti sociali interessati. 

Il Protocollo, oltre che dal Prefetto di Milano, è stato sottoscritto da Comune di Milano, Città Metropolitana, Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, A.B.I., Banca d'Italia, Istituti Bancari, Confidi, Organizzazioni Antiracket e Antiusura.

Per accedere al sito ufficiale della Prefettura di Milano cliccare qui 

Per informazioni: Segreteria di Presidenza, tel. 0267140263 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.