Home Relazioni Industriali & Sindacale - Relazioni Industriali & Sindacale Sgravio contributivo misure di conciliazione vita lavoro
Sgravio contributivo misure di conciliazione vita lavoro PDF Stampa E-mail

L’Inps, con circolare n. 91 del 3 agosto 2018, ha illustrato le modalità di attribuzione, a valere sulle risorse per l’anno 2018, dello sgravio contributivo previsto dal D.I. 12 settembre 2017, per i datori di lavoro che stipulino contratti collettivi aziendali contenenti misure volte a favorire la conciliazione tra la vita lavorativa e la vita privata dei lavoratori. 
Con la circolare n. 163 del 13 novembre 2017, alla quale si rimanda per gli aspetti di carattere normativo, sono stati illustrati i contenuti del beneficio in favore del datore di lavoro che sottoscriva e depositi un contratto collettivo aziendale, anche in recepimento di contratti collettivi territoriali, che contempli istituti specifici di conciliazione tra vita professionale e vita privata dei lavoratori, migliorativi rispetto alle previsioni di legge, del CCNL di riferimento o di precedenti contratti collettivi aziendali.
Lo sgravio, in questa fase, spetta con riferimento ai contratti aziendali stipulati dal 1° novembre 2017 al 31 agosto 2018. I datori di lavoro dovranno richiederlo in via telematica all’Inps entro il 15 settembre 2018.
Non sono ammessi i datori a cui è già stato riconosciuto il medesimo sgravio per l’anno 2017.

Per maggiori dettagli cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.