Home Relazioni Industriali & Sindacale - Relazioni Industriali & Sindacale Privacy e diritti degli iscritti ai sindacati
Privacy e diritti degli iscritti ai sindacati PDF Stampa E-mail

Il Garante della privacy, nella news-letter del 7 dicembre 2018, n.447, chiarisce che il datore di lavoro non possa comunicare ad una organizzazione sindacale la nuova sigla alla quale ha aderito un suo ex iscritto. In particolare, il datore di lavoro deve limitarsi a comunicare la sola scelta del lavoratore di non aderire più all’originaria sigla di appartenenza. Le informazioni sull’adesione sindacale rientrano, infatti, nella categoria dei dati sensibili, per i quali sono riconosciute particolari forme di tutela. Il datore di lavoro può lecitamente trattarli in base alla legge per adempiere agli obblighi derivanti dal rapporto di lavoro, ad esempio per effettuare il versamento delle quote di iscrizione ad associazioni o organizzazioni sindacali su delega e per conto del dipendente.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.