Home News - Latest PMI non Energivore: la diagnosi volontaria può diventare gratuita!
PMI non Energivore: la diagnosi volontaria può diventare gratuita! PDF Stampa E-mail

Un ulteriore vantaggio grazie alla collaborazione tra PMI Energy e Edison: per la diagnosi energetica sarà gratuito il 50% non finanziato dallo specifico bando di Regione Lombardia qualora l’impresa, associata ad A.P.I. e/o cliente di PMI Energy, realizzi con Edison almeno uno degli interventi di efficienza energetica identificati in fase di diagnosi.
Dal 28 settembre 2016 è infatti attivo il bando di Regione Lombardia che incentiva la realizzazione di diagnosi energetiche (o l’adozione del sistema di gestione ISO 50001) in una o più delle sedi operative. 
È ancora disponibile quasi un terzo delle risorse stanziate, che ammontavano a euro 2.271.132. 

Beneficiari: Piccole e Medie Imprese non energivore (esclusi i soggetti obbligati secondo D.lgs. 102/2014), con sede legale e operative nella regione Lombardia (max 10 sedi).

Il contributo consente di coprire il 50% delle spese ammissibili.

Il contributo massimo per le diagnosi energetiche è pari a € 5.000 e rientra nel regime “de minimis”.

Come partecipare?
E’ possibile inviare una e-mail direttamente all’Energy Efficiency Area Manager di Edison Fabio Spinelli Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. (e in copia a PMI Energy Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) chiedendo informazioni o direttamente la diagnosi energetica: Edison la contatterà e seguirà l’impresa dalla presentazione della richiesta di finanziamento all’adozione degli interventi individuati (almeno uno tra quelli individuati).


Per informazioni sul Bando di Regione Lombardia cliccare qui

Per eventuali informazioni e/o approfondimenti: PMI Energy, telefono 0267140250 - e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Per leggere l’editoriale “Edison: nuova partnership con PMI Energy” cliccare qui