Home News - Latest
Latest
The latest news from the Joomla! Team

Settimana Energia di Confartigianato, i risultati PDF Stampa E-mail

#Mettiamoenergiaincircolo, questo l'hashtag che ha accompagnato la Settimana dell'Energia, voltasi il Lombardia dal 21 al 26 ottobre.
Intitolata “Mettiamo energia in circolo: le sfide dell’economia circolare”, la Settimana per l’Energia 2019 è stata promossa da Confartigianato Lombardia, con il patrocinio di Regione Lombardia, il coordinamento scientifico del Politecnico di Milano – Energy & Strategy e la partnership di CEnPI. L’edizione di quest’anno è stata anche parte delle iniziative della Presidenza Italiana di EUSALP.
Confartigianato Lombardia ha evidenziato un grande risultato dato dal gioco di squadra e la cooperazione tra le associazioni territoriali. 
L'XI edizione ha visto 26 incontri con 92 relatori e ha fatto registrare oltre 4200 presenze, a dimostrazione di come il tema dell’economia circolare sia particolarmente sentito dalle imprese. I numeri descrivono l’anima green delle imprese Lombarde.
La survey presentata, lo scorso 25 ottobre in Regione Lombardia dall'Osservatorio di Confartigianato, condotta tra 1.764 imprese associate, sul tema “Gestione dei rifiuti e vocazione al riciclo d’impresa” ha evidenziato il valore generato dall'economia circolare.
Un dato, significativo: il 28,2% delle MPI già adottano soluzioni circolari, con una quota di imprese (il 25,3%) che ha accresciuto il grado di durevolezza, riparabilità o riciclabilità dei propri prodotti nell’ultimo quinquennio.
L'economia verde rappresenta il tema chiave del programma di lavoro alla base della presidenza italiana di EUSALP. L’Osservatorio MPI di Confartigianato Lombardia ha realizzato un’analisi delle imprese che svolgono in quest’area attività di recupero e rigenerazione di prodotti, attività alla base dello sviluppo del modello di economia circolare. Ben 5 regioni italiane figurano tra i primi 10 territori EUSALP per numero di imprese che operano nei settori della riparazione di macchinari e apparecchiature, di computer e beni personali: la Lombardia è al primo posto con 12.997 imprese, seguono Veneto (4°), Piemonte (5°), Liguria (9°) e Friuli-Venezia Giulia (10°). Per numero di addetti delle imprese della riparazione e recupero la Lombardia si posiziona ancora al primo posto, con 43.426 addetti.
Va considerato che in questo settore, dove i territori italiani presentano una maggior diffusione del ‘saper fare’ - che sottende una più elevata specializzazione in attività di riparazione, rigenerazione e ricostruzione – prevalgono le piccole imprese: in Lombardia la dimensione media è di 4,6 addetti per impresa.


Addetti delle imprese della riparazione e del recupero nei 48 territori EUSALPAnno 2016 – addetti imp. Ateco 2007 33 e 95

OSS_CONF_1
Elaborazione Osservatorio MPI Confartigianato Lombardia su dati Eurostat


Durante la Settimana dell'Energia, A.P.I. ha partecipato all'evento di apertura svoltosi nella Sala Gonfalone di Palazzo Pirelli dove è stata presentata l'XI edizione della manifestazione “Mettiamo energia in circolo: le sfide dell’economia circolare”. Inoltre, l'Associazione ha coinvolto due classi di un istituto tecnico superiore con cui ha rapporti per la diffusione del valore di lavorare in una PMI, e ha partecipato in prima persona con una delezione, alla proiezione del documentario “A Plastic Ocean”. Cliccare qui per l'approfondimento 

Cliccare qui per visualizzare il video che racconta l’XI Settimana per l’energia: dagli interventi istituzionali, alle testimonianze degli imprenditori, alle iniziative per le scuole, fino alla presentazione del Rapporto 2019 dell’Osservatorio MPI, una riflessione a tutto tondo sul futuro green della Lombadia. 

Cliccare qui per visualizzare le interviste andate in onda nella puntata de “L’Italia che produce” dedicata alla Settimana per l’Energia. MPI & Economia circolare, un confronto con le imprese dell’area EUSALP.

Per informazioni: Servizio Studi e Comunicazione, tel. 0267140263 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  




 
Conosci i vantaggi della contrattazione aziendale? La parola all’impresa. PDF Stampa E-mail

La contrattazione aziendale può produrre concreti benefici per le PMI. Lo dimostra il caso di Tecno Service, impresa associata ad A.P.I. che, supportata dal Servizio Relazioni Industriali, ha sottoscritto un accordo sindacale, per sviluppare un’opportunità di business.
Tecno Service, nata 35 anni fa, si occupa di progettazione e realizzazione di impianti industriali, focalizzando in particolare l’attività sui settori dell’energia e dell’oil & gas. Nel corso degli anni l’attività si è ampliata ed estesa anche alla costruzione stessa degli impianti progettati, che viene svolta nel proprio stabilimento di Lomello. 
Sfruttando gli ambiti di intervento della contrattazione aziendale, Tecno Service ha potuto derogare ai limiti previsti per le assunzioni con contratto a tempo determinati, assumendo un gruppo di lavoratori provenienti da un’azienda in crisi da orami diversi anni. 
Tale intervento, da un lato, ha consentito di acquisire nuove commesse incrementando il volume d’affari dell’azienda e dall’altro di salvaguardare posti di lavoro,
Marino Pizzurno, titolare di Tecno Service, ha evidenziato “A.P.I. ha avuto un ruolo chiave nell’intervenire in maniera tempestiva ed efficace, così da ottenere in poco tempo un risultato importante. Garantendo la salvaguardia di posti di lavoro e la continuità aziendale. Allo stesso tempo, per Tecno Service, questa acquisizione è stata strategica per lo sviluppo del business”. 

Questo è solo uno degli esempi dei molti seguiti dall’associazione. Tra le opportunità derivanti dalle intese tra datore di lavoro e organizzazioni sindacali del territorio, ovvero, RSA e RSU, ci sono quelle di usufruire di benefici contributivi o fiscali e di altre agevolazioni, oppure, derogare alle previsioni di legge o di CCNL per migliorare la produttività e il clima aziendale.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
15 Novembre, Milano - Lezione aperta "Finanza per le Piccole e medie imprese" PDF Stampa E-mail

L’Università Cattolica del Sacro Cuore promuove una lezione aperta sulla "Finanza per le Piccole e medie imprese" e un Webinar di presentazione del Master in Sviluppo Strategico per le piccole e medie imprese.
La giornata sarà dedicata a  imprenditori di micro, piccole e medie imprese. 
h. 10.30 - 11.45 Lezione aperta in aula (partecipazione in presenza) “Finanza per le PMI” curato da Simone Rossi, Prof. di Economia degli intermediari finanziari e Asset Management.
h. 11.45 - 12.00 Networking con il Coordinatore didattico, lo staff e gli alunni del Master
h. 12.00 - 13.00 Webinar di presentazione (partecipazione in presenza oppure online) con Alessia Coeli, responsabile Formazione ALTIS ed il Prof. Fabio Antoldi, direttore scientifico del percorso.

A seguire tavola rotonda con Matteo Meazza e Stefania Vesentini, alunni della passata edizione e tempo per domande e chiarimenti.

Per iscriversi è possibile compilare il modulo cliccando qui.
Per coloro che non saranno  a Milano, sarà possibile  partecipare solo alla presentazione del Master, in diretta web. 

Anche quest’anno A.P.I. rinnova la collaborazione con ALTIS e promuove alle imprese associate, l’'Executive Master in Sviluppo Strategico delle PMI.
Vuoi rinnovare la tua impresa, riorganizzare i processi, implementare nuove strategie di marketing o internazionalizzazione e migliorare la gestione economico-finanziaria?

Scopri il Master per lo Sviluppo Strategico delle PMI: con una formula part-time compatibile con il lavoro e la realizzazione di un Project-work da applicare al proprio contesto aziendale, l'Executive Master in Sviluppo Strategico delle PMI accompagna imprenditori, figli di imprenditori e loro collaboratori nello sviluppo dell'impresa.

Quando: marzo 2020 - giugno 2021

Formula compatibile con il lavoro: aula 2/3 gg/mese + formazione online + project work

Dove: Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano

Chi: Imprenditori, figli di imprenditori e loro collaboratori

Partecipazione possibile anche a chi non possiede un titolo universitario (in qualità di uditore)

Agevolazioni (Sconti non cumulabili):
sconto di 800 euro per chi fa domanda entro il 29 novembre
sconto del 15% per imprese associate A.P.I.
Sconto di € 3.300 dal secondo iscritto proveniente dalla stessa azienda
Sconto del 10% per gli Alumni dell' Università Cattolica del Sacro Cuore iscritti ai servizi premium della community

Come: domande di ammissione online

Contatti:
Rafael Pitoscia
Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Alta Scuola Impresa e Società
Tel: +39 02 7234.8364 o +39 02 7234.8383
Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito: altis.unicatt.it/pmi

 
Salone Franchising Milano, Metropolis tra gli espositori PDF Stampa E-mail

Alla 34esima Fiera del Franchising, che ogni anno, si arricchisce di proposte sempre nuove e all’avanguardia, era presente tra gli espositori che hanno contraddistinto l’evento svoltosi a Milano dal 24 al 26 ottobre, anche Metropolis.

Fondata a Milano nel 1991 con l’obiettivo di migliorare la fruizione dei servizi mediante strumenti tecnologici, l’azienda ha come mission principale l’introduzione di servizi innovativi ad alto valore tecnologico nel rapporto tra pubblica amministrazione e cittadini. Punto Giallo ne è l’esempio: propone, infatti, soluzioni self-service in grado di facilitare le operazioni di pagamento dei propri clienti.

Grazie alla presenza su tutto il territorio italiano, sul MEPA e sulle principali piattaforme di E-PROCUREMENT, le apparecchiature automatizzate Punto Giallo® sono sinonimo di efficienza sia per i clienti privati che operano in diversi mercati, sia per la PA.

L’esperienza nella progettazione di sistemi per l’automatizzazione di processi ha reso Punto Giallo® il riferimento italiano, con sede a Milano, per lo sviluppo di casse automatiche per pagamenti di alta tecnologia.

Presentato in fiera il cassetto automatico rendiresto Cash Edge che permette di gestire la funzione di incasso di denaro in contanto al posto dei tradizionali operatori di cassa. La sua particolarità è anche data dalla forma ad angolo che gli permette di adattarsi al bordo di qualsiasi bancone.

 

Per informazioni e contatti:
METROPOLIS Srl
Via Mario Idiomi, 3/4 - 20090 Assago (MI)
Tel. 02.45713600 
Whatsapp. +39 3496326961
Fax. 02-45713517
Email. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
https://www.puntogiallo.it/

 

metropolis

 
Grande partecipazione al seminario "Economia circolare e nuovi modelli di business: la via della sostenibilità a portata di pmi" PDF Stampa E-mail

Sala gremita per il seminario “Economia circolare e nuovi modelli di business: la via della sostenibilità a portata di PMI” che si è svolto mercoledì mattina in A.P.I.
L’evento, inserito nell’ambito della settimana dell’Energia organizzata da Confartigianato Imprese, in collaborazione con i partner dell’Accademia della Sostenibilità d’Impresa e con il patrocinio di Regione Lombardia, ha, infatti, riscosso grande successo nella consapevolezza che riutilizzare, aggiustare, rinnovare e riciclare materiali e prodotti esistenti può fare la differenza, perché ciò che era considerato un rifiuto può diventare una risorsa.
Ad aprire l'evento, il direttore generale di A.P.I. Stefano Valvason.
Agli imprenditori in aula, gli esperti hanno fornito le corrette linee guida e il necessario supporto per migliorare il proprio profilo strategico in un contesto di mercati e stili di vita sostenibili.

Durante la Settimana dell'Energia, A.P.I. ha partecipato all'evento di apertura svoltosi nella Sala Gonfalone di Palazzo Pirelli dove è stata presentata l'XI edizione della manifestazione “Mettiamo energia in circolo: le sfide dell’economia circolare”.
Inoltre, l'Associazione ha coinvolto due classi di un istituto tecnico superiore con cui ha rapporti per la diffusione del valore di lavorare in una PMI, e ha partecipato in prima persona con una delezione, alla proiezione del documentario “A Plastic Ocean”.
Un evento dedicato alle scuole, inaugurato alla presenza dell'assessore di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo e del presidente di Confartigianato Lombardia Eugenio Massetti.

Per informazioni: Servizio Fiscale Gestionale Societario, tel. 02.67140268 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 8 di 992