Home News - Latest
Latest
The latest news from the Joomla! Team

Energivori: sessione suppletiva per dichiarazione 2020 PDF Stampa E-mail

La Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali (CSEA) procederà all’apertura del Portale per la presentazione delle dichiarazioni 2020, che potranno essere inviate dalle imprese da mercoledì 1° luglio a venerdì 31 luglio. Il riconoscimento delle agevolazioni, in caso di accertamento dei necessari requisiti richiesti, decorrerà dal 1° febbraio 2020. 
L’istituzione di una “sessione suppletiva” per la presentazione delle dichiarazioni è una delle misure introdotte dalla delibera 217/2020/R/eel dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), con la quale è stata integrata la disciplina per la formazione e gestione degli elenchi delle imprese a forte consumo di energia elettrica. Tale misura consentirà maggiore flessibilità per tutte quelle imprese che non rispettino il termine perentorio di volta in volta previsto per la presentazione della dichiarazione necessaria all’ammissione all’agevolazione dell’anno successivo.
A decorrere dal 2021, la sessione suppletiva verrà aperta entro il 28 febbraio: entro tale data di ciascun anno n verrà reso disponibile il portale per l’attribuzione della classe di agevolazione applicabile al medesimo anno, e il riconoscimento delle agevolazioni decorrerà dal 1° febbraio dell’anno n.
Le imprese in classe di agevolazione VAL, ammesse tramite la sessione suppletiva, dovranno comunque versare interamente la contribuzione nella misura prevista dal DM MiSE 21 dicembre 2017.
Per visualizzare la circolare n. 28/2020/ELT di CSEA "Apertura del Portale per la presentazione a CSEA, nel corso della sessione suppletiva, da parte delle imprese a forte consumo di energia elettrica, della dichiarazione per l’ammissione all’agevolazione per l’annualità di competenza 2020", cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Energia, tel. 02.671401 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Ordinanza di Regione Lombardia n. 573 del 29 giugno 2020 PDF Stampa E-mail

Cliccando qui è possibile scaricare la nota sulla nuova Ordinanza di Regione Lombardia n. 573 firmata lo scorso 29 giugno. 

Per informazioni: Direzione Generale, tel.02671401 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Diminuire il costo della bolletta elettrica fino al 10% e approfittare degli incentivi Industria 4.0? Ecco come farlo in modo sostenibile… PDF Stampa E-mail

C’è una nuova opportunità per le PMI che vogliono avere la garanzia di un risparmio in bolletta e beneficiare di una riduzione dei costi di manutenzione della rete elettrica.
Si chiama Smart Power ed è la soluzione di power quality di Edison, che permette di stabilizzare e pulire i livelli di tensione senza alterare i processi produttivi. Smart Power garantisce il risparmio energetico riducendo i disturbi elettrici e prevenendo inefficienze, malfunzionamenti e fermi impianto, allungando così la vita delle utenze e dei dispositivi elettrici. Smart Power è inoltre una soluzione green e sostenibile, in grado di ridurre l’impatto ambientale. Nel 2019 i dispositivi di Smart Power installati sul campo hanno garantito un risparmio in bolletta in media tra il 4 e il 10% e permesso di ridurre l’emissione di CO2 di circa 240 tonnellate *.

RISPARMIO GARANTITO E VERIFICABILE
Con Smart Power, Edison si fa carico contrattualmente del risparmio minimo garantito: rimborsa i propri clienti se non ottengono il risparmio promesso, assicurandone il payback. L’intero processo è completamente trasparente: è anche lo stesso cliente a poter verificare autonomamente e in tempo reale la riduzione dei consumi, grazie alla piattaforma web, accessibile tramite browser.  

In una prima fase gli esperti in gestione dell’energia (EGE) di Edison conducono una campagna di misure e monitoraggio, attraverso l’installazione di analizzatori di rete provvisori, ed elaborano un documento sulla qualità dell’energia elettrica. Individuano quindi come dimensionare e personalizzare lo Smart Power sulla base delle esigenze reali del sito e determinano il risparmio e i benefici realmente conseguibili. 

La formula di garanzia del risparmio, la tracciatura attraverso la piattaforma web e il corretto dimensionamento sulla base di una campagna misura, permettono alle imprese di affidarsi a Smart Power di Edison come soluzione ideale per risolvere problematiche legate alla qualità della energia elettrica.

INCENTIVI INDUSTRIA 4.0 E TEE
Smart Power può accedere agli incentivi previsti per l’industria 4.0, beneficiando di un’aliquota del credito d’imposta fino al 40% in 5 anni. Smart Power come intervento di efficienza energetica può inoltre godere dei titoli TEE (Titoli di Efficienza Energetica) previsti dal GSE nella misura del 50%, se in combinazione con l’incentivo fiscale previsto per l’industria 4.0. 


PMI Energy, realtà di A.P.I. dedicata ai servizi e all’energia, grazie alla sinergia sviluppata con Edison, azienda leader del settore, può offrire consulenza mirata sugli incentivi industria 4.0 e supporto per intraprendere un percorso di efficienza energetica, che parta proprio da una campagna di misura e monitoraggio e dal miglioramento dell’alimentazione elettrica con Smart Power. 

Per saperne di più su Smart Power, cliccare qui

Per ulteriori informazioni e/o approfondimenti: PMI Energy, telefono 0267140250 - e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

(*) elaborazione da dati interni Edison

 
30 giugno, Disruption Approach e rilancio del nostro business! PDF Stampa E-mail

Prosegue il ciclo di webinar dedicato agli strumenti e approcci per rilanciare il business, partendo dal ripensare l’impresa guardandola con occhi diversi. Nel corso dell’incontro i partecipanti potranno allenarsi con il “Disruption Approach” per capire come creare e gestire l’effetto dell’in-troduzione di nuove modalità e incanalare la forza “distruttiva” in modo positivo.
Modificare la logica fino a quel momento presente in azienda o in un mercato, introducendo comportamenti e interazioni nuove e rivoluzionando, quindi, le logiche correnti, crea un forte cambiamento che va gestito per avere un effetto positivo.
L’impatto di una innovazione di rottura è sempre in qualche modo imprevedibile, ma secondo molti studiosi è possibile definirla “disruptive” solo dopo aver visto in modo diffuso il valore e i cambiamenti nel modello in cui si è inserita.

Ma come? Confrontandosi insieme!

Ci accompagnerà nel percorso Cristina Melchiorri (imprenditrice, CEO di Advanced Smart Solutions).

Il webinar, organizzato in due puntate, si terrà attraverso la piattaforma Microsoft Teams, i partecipanti riceveranno il link per accedere al secondo evento nel giorno 29 giugno.

Per iscriversi, entro il 29 giugno alle 12.00, cliccare qui, ci sono solo 20 posti disponibili!  

Per maggiori informazioni scaricare la locandina cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Studi e Comunicazione, tel. 02.671401, mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 
Fiera TheONEMilano PDF Stampa E-mail

Segnaliamo che, per il tramite di Confartigianato, è possibile partecipare alla fiera "TheONEMilano" che si terrà dal 20 al 23 settembre 2020 presso FieraMilano Rho, a condizioni agevolate formalizzando la partecipazione entro il 30 giugno 2020.
Cliccare qui per accedere alla circolare.

Per informazioni: Servizio Internazionalizzazione, tel.  02.671401 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 9 di 1064