Home News - Latest
Latest
The latest news from the Joomla! Team

Confapi incontra il governatore Luca Zaia PDF Stampa E-mail

Nel corso di un cordiale e positivo incontro istituzionale, Maurizio Casasco, Presidente di Confapi (Confederazione della piccola e media industria privata)  ha illustrato al Governatore della Regione Veneto Luca Zaia i programmi della Confederazione, che rappresenta circa 120 mila imprese che danno lavoro a 2,3 milioni di addetti.
L’interesse della Confapi per lo sviluppo di iniziative a sostegno delle piccole e medie imprese nei vari territori, ha trovato grande attenzione da parte del Governatore del Veneto, che ha espresso la volontà di garantire alle pmi il supporto necessario, in materia di credito, servizi per l’internazionalizzazione e per l’innovazione e il trasferimento tecnologico.
“La disponibilità del Governatore Zaia – afferma Maurizio Casasco -  va nel segno di un concreto supporto al sistema economico e produttivo e in questa prospettiva Confapi, oltre ai rapporti istituzionali nazionali,  intende valorizzare le proprie organizzazioni territoriali, partendo dalle realtà regionali, per offrire alle aziende del territorio opportunità e sostegno alle necessità e ai bisogni che la realtà imprenditoriale richiede. In particolare,  i territori delle province di Belluno-Treviso, Padova, Rovigo, Venezia, Verona e Vicenza, dove sono operative direttamente, anche tramite sportelli, le associazioni del sistema Confapi”.
“Inoltre – prosegue il Presidente di Confapi - gli accordi interconfederali in materia di salute e sicurezza, apprendistato, modello contrattuale e servizi ai lavoratori e alle imprese  troveranno in questi giorni la loro concreta attuazione in ambito locale attraverso intese tra la rappresentanza territoriale di Confapi e le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil del Veneto”.
Grande soddisfazione quindi da parte della Confederazione per questo primo incontro a cui faranno seguito altre occasioni di confronto con il coinvolgimento diretto delle associazioni territoriali di Confapi.

 
Il ministro Corrado Passera incontra Confapi PDF Stampa E-mail

Il Ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera ha incontrato il Presidente di Confapi Maurizio Casasco.  Durante l’incontro, che si è svolto nell’ambito dei confronti del Governo con le Parti Sociali, il Presidente di Confapi ha illustrato le posizioni della Confederazione della piccola e media industria privata in ordine alle principali questioni che riguardano l’economia del Paese, presentate anche in un documento consegnato al Ministro.
“Questo incontro, estremamente cordiale e costruttivo – ha commentato il Presidente di Confapi Maurizio Casasco – ci ha permesso di approfondire con il Ministro il tema della rappresentanza e le necessità di una realtà associativa che conta circa 120 mila aziende che danno occupazione ad oltre 2,3 milioni di lavoratori”.
“Le priorità che stanno a cuore alla Confapi – ha proseguito Casasco -  riguardano: le difficoltà di accesso al credito; la necessità di un’ adeguata rappresentanza territoriale attraverso le Camere di Commercio;  i meccanismi incentivanti; la semplificazione burocratica; l’internazionalizzazione  e  l’elevata incidenza del costo del lavoro. Inoltre, particolare attenzione è stata rivolta al tema della Legge annuale per le PMI, che dovrà sostenere le aziende partendo da una ricognizione degli strumenti più idonei per assicurare partecipazione e libertà d’impresa”.
L’incontro, giudicato dalla Confederazione molto positivo, si è chiuso con la richiesta di stabilire un costante flusso informativo e di confronto tra la specificità della realtà rappresentata da Confapi e gli Organi Governativi.

 
On line il calendario delle iniziative gratuite del trimestre PDF Stampa E-mail

Tutte le iniziative seminariali e convegni gratuiti organizzati da CONFAPI INDUSTRIA, che vertono sulle tematiche di maggior interesse, di attualità o di significativo impatto per il mondo imprenditoriale delle pmi sono consultabili collegandosi al sito  http://portale.apmi.it - in home page. Un calendario ricco di appuntamenti volti all’aggiornamento e allo sviluppo delle competenze sia degli imprenditori, sia dei loro collaboratori, punto chiave per garantire la competitività aziendale.

 
Fino al 21 settembre è possibile partecipare al 1° Osservatorio sul Risk Management PDF Stampa E-mail

the FinC – the Finance Centre e CONFAPI INDUSTRIA promuovono il 1° Osservatorio sul Risk Management nelle pmi lombarde, che verrà realizzato, nell’ambito delle attività di ricerca del Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano, attraverso la compilazione di un questionario online.  L'obiettivo della ricerca è quello di monitorare attivamente nel tempo le pratiche e i sistemi di gestione del rischio adottati dalle piccole e medie imprese in Lombardia, al fine di cogliere i trend evolutivi della disciplina, anche in un confronto nazionale ed internazionale. La realizzazione di un’indagine sullo stato dell’arte della gestione del rischio assume, in questo periodo storico, una rilevanza significativa in luce della recente crisi e del difficile contesto nel quale le nostre Imprese si trovano oggi ad operare. Confidando in una cortese collaborazione Vi invitiamo ad accedere al suddetto questionario dal seguente link: CLICCA QUI.
Il questionario resterà attivo sino al 21 settembre.
Al termine dell’Osservatorio, i risultati della ricerca saranno presentati in un evento pubblico presso il Politecnico di Milano e pubblicati attraverso diversi strumenti di comunicazione (portale, newsletter, rivista) da parte sia di the FinC che di CONFAPI INDUSTRIA.

 
ESTERO - Opportunità di affari PDF Stampa E-mail

ICE tramite la sua rete di uffici nel mondo segnala alcune richieste/offerte da parte di Russia, Egitto, Cina, Giappone, Taiwan, Algeria, Brasile.India, Venezuela e Colombia.

 
«InizioPrec.931932933934935936937938939940Succ.Fine»

Pagina 931 di 965