Home
Latest
The latest news from the Joomla! Team

Monitoraggio variazioni petrolio e cambio PDF Stampa E-mail

È consultabile sul sito di PMI Energy, la realtà di A.P.I. dedicata al mondo dell’energia, l’andamento di petrolio (Brent Dated e Greggio) e cambio euro dollaro. I valori delle commodity e del cambio vengono aggiornati quotidianamente, tipicamente nel tardo pomeriggio, fornendo costantemente una fotografia aggiornata, nonché un quadro riepilogativo dei valori registrati negli ultimi 30 giorni e nell’ultimo anno. Per visualizzare il trend petrolio e cambio cliccare qui

Per informazioni: PMI Energy, tel. 0267140229 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Fasinternational, soluzioni di convalida e monitoraggio PDF Stampa E-mail

logo-fasint-2019-1Il mondo è in continua evoluzione e così anche le soluzioni nell’ambito della convalida termica devono rispondere a sfide sempre nuove. Il miglioramento continuo è un must per Fasinternational, che dal 1977 fornisce prodotti e servizi idonei a garantire e implementare l’efficienza operativa dei processi produttivi e la qualità dei prodotti. L’azienda dispone di una gamma completa di sistemi e strumenti di processo e di laboratorio per la misura e il monitoraggio di temperatura, umidità relativa, parametri HVAC e di soluzioni per la convalida dei processi termici. 
Da dicembre 2018 Fasinternational è stata acquisita dalla società danese ELLAB A/S, ed è quindi diventata la filiale italiana di questa realtà in forte espansione.
I prodotti forniti si possono raggruppare in due categorie: sistemi impiegati per le convalide dei processi termici in autoclavi, liofilizzatori, pastorizzatori e tunnel di depirogenazione, sono quanto di meglio la tecnologia può attualmente offrire: datalogger - TrackSense® Pro - totalmente wireless, con sensori intercambiabili e dotati di moduli per la trasmissione dei dati in tempo reale, ma anche soluzioni con acquisitori dati a filo - E-Val Pro - con sensori a termocoppia, sensori analogici e digitali. Menzione particolare merita SteriSense®, il nuovo dispositivo elettronico per i test di Bowie Dick che non ha eguali in termini di precisione e affidabilità; a differenza degli indicatori chimici tradizionali, dove un soggetto decide sulla base di un cambiamento di colore, questo dispositivo fornisce una verifica molto più approfondita dei parametri critici di sterilizzazione, eliminando le incertezze.
La seconda categoria di soluzioni che Fasinternational propone riguarda i sistemi di monitoraggio di parametri ambientali in aziende controllate che necessitano di tenere sotto controllo il monitoraggio di ambienti di produzioni, camere di stabilità, frigoriferi, freezer, incubatori, trasporto di prodotti termosensibili, con soluzioni totalmente wireless.
L’azienda dispone di un laboratorio metrologico LAT N°128 accreditato da ACCREDIA per la taratura degli strumenti di misurazione di pressione, temperatura, umidità relativa, punto di rugiada e grandezze elettriche; collabora anche con centri di taratura nazionali ed esteri per assicurare la riferibilità a standard nazionali e internazionali.
AFA proposito del laboratorio di taratura, Alessandra Ferrari, country manager di Fasinternational, ha affermato: “Tutte le filiali di Ellab eseguono le operazioni di taratura solo per gli strumenti a marchio Ellab. Fasinternational, invece, essendo un laboratorio ACCREDIA che si rivolge a tutte le aziende che necessitano di far certificare i propri strumenti primari, gestisce strumenti di tutte le marche e di tutti i tipi: l’intenzione è di estendere questo approccio anche alle altre divisioni”.
A ulteriore testimonianza della competenza tecnica, della propensione all’innovazione e dell’attenzione alle esigenze del cliente che caratterizzano Fasinternational, segnaliamo che recentemente i sistemi forniti dall’azienda sono stati accreditati per industria 4.0 da Bureau Veritas, società leader a livello mondiale nei servizi di ispezione, verifica di conformità e certificazione dal 1828. I clienti che scelgono i sistemi Fasinternational possono dunque avere a disposizione macchinari predisposti per usufruire dell’iperammortamento al 270% per gli investimenti fino a 2,5 milioni di euro, secondo quanto previsto dal Piano per l’industria 4.0 e indicato dalla Legge di Bilancio 2019.


Per ulteriori informazioni sul servizio di taratura e certificazione forniti dall’azienda,
FASINTERNATIONAL Srl
Via Selvanesco 75
20142 Milano
Tel 02 3491751
Fax 02 3319752
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.fasint.it

Ellab_systembillede_2019-HIRES_

 
Convenzioni per le imprese associate ad A.P.I. – aggiornamento novembre 2019 PDF Stampa E-mail

A.P.I. per soddisfare le esigenze quotidiane delle imprese ha stretto importanti accordi di collaborazione con Partner di diversi settori, che consentono alle PMI associate di accedere a opportunità esclusive e vantaggi diretti sotto forma di riduzioni di prezzo, facilitazioni all’utilizzo e quindi risparmi di tempo, e individuazione delle migliori soluzioni tra quelle presenti sul mercato. Cliccare qui per scaricare la comunicazione.
 

 
Convenzioni per associate A.P.I. – aggiornamento novembre 2019 PDF Stampa E-mail

A.P.I. per soddisfare le esigenze quotidiane delle imprese ha stretto importanti accordi di collaborazione con Partner di diversi settori, che consentono alle PMI associate di accedere a opportunità esclusive e vantaggi diretti sotto forma di riduzioni di prezzo, facilitazioni all’utilizzo e quindi risparmi di tempo, e individuazione delle migliori soluzioni tra quelle presenti sul mercato.
Cliccare qui per scaricare la comunicazione.

Per informazioni: Servizio Studi e Comunicazione, tel.02.67140267 - mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

 
Settimana Energia di Confartigianato, i risultati PDF Stampa E-mail

#Mettiamoenergiaincircolo, questo l'hashtag che ha accompagnato la Settimana dell'Energia, voltasi il Lombardia dal 21 al 26 ottobre.
Intitolata “Mettiamo energia in circolo: le sfide dell’economia circolare”, la Settimana per l’Energia 2019 è stata promossa da Confartigianato Lombardia, con il patrocinio di Regione Lombardia, il coordinamento scientifico del Politecnico di Milano – Energy & Strategy e la partnership di CEnPI. L’edizione di quest’anno è stata anche parte delle iniziative della Presidenza Italiana di EUSALP.
Confartigianato Lombardia ha evidenziato un grande risultato dato dal gioco di squadra e la cooperazione tra le associazioni territoriali. 
L'XI edizione ha visto 26 incontri con 92 relatori e ha fatto registrare oltre 4200 presenze, a dimostrazione di come il tema dell’economia circolare sia particolarmente sentito dalle imprese. I numeri descrivono l’anima green delle imprese Lombarde.
La survey presentata, lo scorso 25 ottobre in Regione Lombardia dall'Osservatorio di Confartigianato, condotta tra 1.764 imprese associate, sul tema “Gestione dei rifiuti e vocazione al riciclo d’impresa” ha evidenziato il valore generato dall'economia circolare.
Un dato, significativo: il 28,2% delle MPI già adottano soluzioni circolari, con una quota di imprese (il 25,3%) che ha accresciuto il grado di durevolezza, riparabilità o riciclabilità dei propri prodotti nell’ultimo quinquennio.
L'economia verde rappresenta il tema chiave del programma di lavoro alla base della presidenza italiana di EUSALP. L’Osservatorio MPI di Confartigianato Lombardia ha realizzato un’analisi delle imprese che svolgono in quest’area attività di recupero e rigenerazione di prodotti, attività alla base dello sviluppo del modello di economia circolare. Ben 5 regioni italiane figurano tra i primi 10 territori EUSALP per numero di imprese che operano nei settori della riparazione di macchinari e apparecchiature, di computer e beni personali: la Lombardia è al primo posto con 12.997 imprese, seguono Veneto (4°), Piemonte (5°), Liguria (9°) e Friuli-Venezia Giulia (10°). Per numero di addetti delle imprese della riparazione e recupero la Lombardia si posiziona ancora al primo posto, con 43.426 addetti.
Va considerato che in questo settore, dove i territori italiani presentano una maggior diffusione del ‘saper fare’ - che sottende una più elevata specializzazione in attività di riparazione, rigenerazione e ricostruzione – prevalgono le piccole imprese: in Lombardia la dimensione media è di 4,6 addetti per impresa.


Addetti delle imprese della riparazione e del recupero nei 48 territori EUSALPAnno 2016 – addetti imp. Ateco 2007 33 e 95

OSS_CONF_1
Elaborazione Osservatorio MPI Confartigianato Lombardia su dati Eurostat


Durante la Settimana dell'Energia, A.P.I. ha partecipato all'evento di apertura svoltosi nella Sala Gonfalone di Palazzo Pirelli dove è stata presentata l'XI edizione della manifestazione “Mettiamo energia in circolo: le sfide dell’economia circolare”. Inoltre, l'Associazione ha coinvolto due classi di un istituto tecnico superiore con cui ha rapporti per la diffusione del valore di lavorare in una PMI, e ha partecipato in prima persona con una delezione, alla proiezione del documentario “A Plastic Ocean”. Cliccare qui per l'approfondimento 

Cliccare qui per visualizzare il video che racconta l’XI Settimana per l’energia: dagli interventi istituzionali, alle testimonianze degli imprenditori, alle iniziative per le scuole, fino alla presentazione del Rapporto 2019 dell’Osservatorio MPI, una riflessione a tutto tondo sul futuro green della Lombadia. 

Cliccare qui per visualizzare le interviste andate in onda nella puntata de “L’Italia che produce” dedicata alla Settimana per l’Energia. MPI & Economia circolare, un confronto con le imprese dell’area EUSALP.

Per informazioni: Servizio Studi e Comunicazione, tel. 0267140263 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  




 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 3 di 988