Home
Latest
The latest news from the Joomla! Team

ESTERO- Opportunità di affari PDF Stampa E-mail

ICE tramite la sua rete di uffici nel mondo segnala alcune richieste/offerte da parte di Giappone, Malesia, Ucraina,Taiwan, Turchia, Francia, Spagna.

 
Bando Start Up, presentazione domande fino a fine aprile PDF Stampa E-mail

A fronte di un investimento complessivo minimo preventivato dal progetto d’impresa pari a € 24.000, il Bando prevede l’erogazione di € 12.000 a fondo perduto e di € 12.000 a tasso zero, da restituire in 3 rate annuali a partire dal 30/06/2014. Beneficiari sono imprenditori o aspiranti imprenditori di età compresa tra i 18 e i 35 anni che intendano avviare (o abbiano avviato non prima del 1° gennaio 2013) un’impresa iscritta al Registro Imprese della provincia di Lodi.
Sono finanziabili le spese:
- parcelle notarili e altri costi relativi alla costituzione;
- acquisto di impianti, beni strumentali, macchinari, attrezzature, arredi;
- quote iniziali del contratto di franchising;
- acquisto e sviluppo di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali inerenti l’attività di impresa;
- spese pluriennali per il piano di comunicazione;
- ricerche di mercato relative all’analisi di settore o ai segmenti di mercato potenziali;
- avviamento e acquisto di licenze autorizzative per lo svolgimento dell’attività;
- scorte di materiali necessari all’avvio dell’attività.

 
Pubblicati i nuovi Avvisi del Fondo FAPI PDF Stampa E-mail

Sono stati pubblicati con delibera del Cda del 29/01/2013 i nuovi Avvisi del Fondo FAPI PMI. Avviso 3 2012, finanzia Piani formativi mirati all’aggiornamento e allo sviluppo delle competenze dei lavoratori di aziende in crisi che ricorrono agli ammortizzatori sociali, trovandosi in condizione di sospensione dal lavoro e/o riduzione dell’orario. I Piani possono essere presentati a partire dal 18 c.m. fino ad esaurimento risorse. Avviso 4 2012, finanzia progetti formativi con specifiche caratteristiche rispondenti ad uno dei 3 Assi indicati: Asse1 (Crescita), si tratta di contributi aziendali rivolti alle imprese di recente adesione al FAPI. I contributi sono calcolati sulla base delle dimensioni aziendali: € 2.500 per imprese con minimo 15 massimo 50 lavoratori, € 4.000 per imprese con più di 50 lavoratori. Asse 2 (innovazione), si tratta di contributi a sostegno dell’innovazione tecnologica, di prodotto e di processo. I contributi sono destinati ad imprese che non hanno mai beneficiato dei contributi FAPI fino a € 5.000. Asse 3 (Reti di impresa), si tratta di contributi a favore di imprese partecipanti a contratti di rete per attività formative riguardanti azioni e obiettivi comuni alla rete.

 
Le pmi incontrano i candidati alla presidenza della Regione PDF Stampa E-mail

In vista delle elezioni amministrative che si terranno in Lombardia il prossimo 24 e 25 febbraio, CONFAPI INDUSTRIA ha invitato i candidati alla carica di presidente della Regione a partecipare a un incontro con gli imprenditori eletti dall’assemblea dell’associazione delle piccole e medie imprese di Milano, Monza e Brianza, Lodi, Pavia e Bergamo. Lunedì 18 febbraio, a poche ore dalla chiusura della campagna elettorale, gli imprenditori gli esponenti del Consiglio direttivo, dei Comitati di distretto delle cinque provincie nonché i presidenti delle categorie merceologiche firmatarie di CCNL incontreranno l'avvocato Umberto Ambrosoli e l'onorevole Roberto Maroni. L’evento rappresenta un’occasione per far incontrare la piccola e media impresa industriale e di servizio alla produzione nel territorio lombardo e i candidati alla carica di presidente per un confronto sulle esigenze e le priorità delle pmi rappresentate da CONFAPI INDUSTRIA, la realtà che dal 1946 affianca l’impresa per accompagnarla nella sfida della competitività, non solo nell’ambito tradizionale della rappresentanza, ma anche relativamente all’adeguamento alle normative, all’efficienza dei processi, all’innovazione e sviluppo, all’accesso al credito, all’apertura ai mercati mondiali.

 
Richiesta disponibilità a ospitare studenti in stage PDF Stampa E-mail

Lo strumento dell’”alternanza scuola-lavoro è un’importante opportunità per costruire sinergie efficaci tra mondo dell’istruzione e mondo imprenditoriale.CONFAPI INDUSTRIA affianca le imprese e le istituzioni scolastiche nel percorso di avvicinamento delle due realtà, attraverso un lavoro mirato di collegamento tra le esigenze di specifici profili professionali delle imprese associate e l’offerta dei percorsi scolastici delle scuole del territorio. In virtù dell’azione di supporto intrapresa, si chiede alle imprese del territorio di segnalare la loro disponibilità ad accogliere in stage gli studenti del quarto anno dell’Istituto di Istruzione Superiore  “Luigi Einaudi” di Magenta.Per conoscere le modalità per aderire alla suddetta iniziativa è possibile collegarsi al seguente link.
http://portale.apmi.it/apimilano/notizie/Allegati/3346/Alternanza_Scuola_Lavoro_SO.pdf

 
«InizioPrec.951952953954955956957958959960Succ.Fine»

Pagina 957 di 1058