Home News - Newsflash
Newsflash


A.P.I. al Philip Kotler Marketing Forum per lo sviluppo delle PMI PDF Stampa E-mail

A.P.I. – Associazione Piccole e Medie Industrie – ha siglato un’importante partnership con Nexo Corporation realtà umbra operante nell’ambito dei servizi linguistici e di comunicazione per l’internazionalizzazione delle imprese, Main Partner del Philip Kotler Marketing Forum 2018. L’obiettivo è duplice: da un lato promuovere, tra le imprese lombarde associate, una cultura orientata al Marketing Strategico come leva, oggi indispensabile, per crescere sia in Italia che all’estero e, dall’altro, offrire loro delle opportunità e un supporto concreto nello sviluppo di quest’area. 

Punto centrale dell’accordo sarà proprio la possibilità per le imprese associate ad A.P.I. di accreditarsi in modo privilegiato, al Philip Kotler Marketing ForumPKMF: il più grande evento di formazione dedicato al Marketing Strategico, di cui l’Associazione è Media Partner con il proprio settimanale A.P.I. News. Un’occasione unica - che si terrà a Bologna nella cornice del F.I.C.O. Eataly World, il 30 novembre e l’1 dicembre 2018 - per le imprese per apprendere direttamente dal Prof. Philip Kotler, padre fondatore di questa disciplina, l’importanza per “l’impresa moderna” di avvicinarsi e adottare gli approcci di ultima generazione alla materia. 

“Le Piccole e Medie Industrie della Lombardia, da noi rappresentate, ne stanno prendendo sempre più consapevolezza e si stanno attivando per acquisire all’esterno le competenze necessarie a colmare i gap interni. Ne sono una chiara dimostrazione i dati rilevati dall’ufficio studi A.P.I. che evidenziano come, nel 2017, circa il 23% degli associati ha partecipato a corsi di formazione in Marketing e strategia di Impresa. Dati che si stanno confermando anche quest’anno.” Spiega Stefano Valvason, direttore generale di A.P.I. che aggiunge: “In uno scenario come quello attuale, in rapido e continuo cambiamento e caratterizzato dalla diffusione disruptiva di nuove tecnologie digitali, infatti, è di cruciale importanza per le PMI investire costantemente nell’innovazione dei prodotti e dei processi, per competere sul mercato globale. Oggi più che mai, però, è importante farlo seguendo una precisa strategia di Marketing, in grado di coniugare il giusto mix tra strumenti tradizionali e digitali, considerati ormai risorse indispensabili per raggiungere con successo i propri clienti, attuali e potenziali, consolidare relazioni di fiducia e massimizzare i risultati, con azioni più mirate ed efficienti.”
Essere presenti nel mondo digitale di Internet e dei Social Network, costruire quella che Kotler definisce una brand community, rappresentano ormai dei must have, dei canali indispensabili per le PMI per allargare i propri confini, per farsi conoscere, comunicare il valore delle proprie soluzioni, identificare nuovi mercati e comprenderne meglio esigenze e criticità. 

“Il Philip Kotler Marketing Forum, dichiara Marco Raspati, Ceo di Nexo Corporation, è un osservatorio privilegiato per comprendere e governare i fenomeni che stanno modificando lo scenario attuale del marketing. Si tratta di un’occasione unica per apprendere strategie direttamente dai guru del marketing moderno e confrontarsi con le visioni più innovative, in un contesto di formazione esclusiva. In particolare questa IV° edizione del PKMF dedicata al Precision Marketing è senza dubbio di sicuro interesse per il mondo delle PMI perché indaga le strategie e gli approcci più efficaci ad identificare ed intercettare il proprio target di riferimento, facendo leva sui suoi reali bisogni e strutturando delle esperienze di acquisto significative e fidelizzanti”.

Per scaricare il testo del comunicato stampa e visualizzare i riferiementi cliccare qui 

Per scoprire l'offerta dedicata in esclusiva alle imprese associate ad A.P.I. cliccare qui, per richiedere il codice sconto contatta il Servizio Comunicazione di A.P.I. al numero 0267140263 - mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Scadenzario settembre PDF Stampa E-mail

Nell’area riservata alle imprese associate è possibile visionare un elenco delle principali scadenze previste per il mese di settembre.
Cliccare qui per prendere visione del testo integrale del documento.

Per informazioni: Servizio Fiscale, Gestionale, Societario, tel. 02.67140268 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Energivori: a breve l’apertura del portale per la dichiarazione 2019 PDF Stampa E-mail

Secondo le modalità operative definite lo scorso dicembre dall’Autorità, entro il 30 settembre di ciascun anno “N” e per un periodo di 45 giorni, la Cassa Servizi Energetici e Ambientali deve rendere disponibile il portale utile alla presentazione da parte delle imprese della dichiarazione per l’accesso al sistema di agevolazione per la competenza “N+1”.
È atteso pertanto a breve il necessario aggiornamento della sezione “energivori” del sito WEB di CSEA . Per le imprese già classificate energivore per la competenza 2018 sarà necessario integrare le informazioni già presenti nel sistema con quelle relative l’anno 2017. Per quelle invece non ricomprese negli elenchi delle imprese a forte consumo di energia elettrica ma che rispettino i requisiti di accesso sarà necessario procedere alla registrazione sul portale ed inserire le informazioni di consumo elettrico e di tipo economico inerenti al triennio 2015 – 2017.

Il nuovo meccanismo di agevolazione, applicato dallo scorso 1 gennaio, prevede che per beneficiare delle agevolazioni le imprese abbiano un volume di consumo annuo di energia elettrica pari ad almeno 1 GWh (valore medio nel triennio di riferimento) e rispettino anche uno dei seguenti requisiti:
operare nei settori dell’Allegato 3 alle Linee Guida CE (con incidenza sul fatturato non inferiore al 2%);
operare nei settori dell’Allegato 5 alle Linee Guida CE ed avere sul triennio di riferimento un Indice di Intensità Elettrica sul VAL (Valore Aggiunto Lordo) “IVAL” maggiore o uguale al 20%.

Potrebbero inoltre esserci a breve novità anche in merito alla competenza 2017 per la quale, nel caso, dovrebbe ancora valere il vecchio meccanismo di agevolazione utilizzato per gli anni dal 2013 al 2016. La soglia di consumo per l’accesso alle agevolazioni sarebbe in questo caso pari ad almeno 2,4 GWh; le imprese inoltre dovrebbero avere un’incidenza di costo dell’energia elettrica sul fatturato non inferiore al 2% e codice ATECO prevalente compreso nell’elenco delle attività manifatturiere (codici da 10.xx.xx a 33.xx.xx) o corrispondente ad uno dei codici NACE estrattivi inclusi nell’Allegato 3 e nell’Allegato 5 delle Linee Guida CE.
Sarà cura del Servizio Energia fornire aggiornamenti utili nelle prossime settimane sulla base dei documenti che verranno pubblicati dagli enti di riferimento.

Per informazioni, nonché per una verifica in merito al possesso dei requisiti necessari all’accesso alle agevolazioni ed una stima dei possibili vantaggi: Servizio Energia, telefono 0267140250 - mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
9 ottobre - Seminario: Telemarketing? Il perchè, il come e le regole! PDF Stampa E-mail

Stai cercando per la tua azienda nuovi servizi pensati per dare energia al business, potenziare le vendite, creare nuovi network e moltiplicare le opportunità?
Se si, hai pensato anche di usare il Telemarketing.

Per conoscere e approfondire questo importante strumento, A.P.I. organizza due workshop dedicati, il prossimo 9 ottobre (Monza – ore 10.00 – 12.30 in Corso Milano, 19; Milano – ore 15.00 – 17.30 in viale Brenta, 27), nel corso dei quali due professionisti del settore affronteranno trasversalmente le opportunità e le regole di base.

Opportunità:
Telemarketing: quando la cura della relazione diventa un’opportunita’ di business – Ginevra Fossati, esperta in comunicazione e marketing, LBDI Communication

Regole:
A volte ritornano: il telemarketing alla prova del leviatano della privacy - Avv. Gian Paolo Valcavi, Partner SCF Studio Legale

Per partecipare al workshop gratuito è sufficiente inviare un’email all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. specificando nome del partecipante, ragione sociale, recapito telefonico, email e anticipando eventuali domande da sottoporre ai relatori così da poter meglio organizzare l’incontro.
Per scaricare la comunicazione cliccare qui

Per informazioni, Servizio Comunicazione - tel. 02.67140263 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
A.P.I. nel Comitato di Salvaguardia dell'Imparzialità (CSI) di AICQ SICEV PDF Stampa E-mail

Lo scorso 02 Agosto, il direttore generale Stefano Valvason è stato nominato, quale rappresentante di A.P.I., nel Comitato di Salvaguardia dell'Imparzialità (CSI) di AICQ SICEV. 
AICQ SICEV è un Organismo di Certificazione (OdC) accreditato da ACCREDIA (Ente Italiano di Accreditamento) in conformità alla norma ISO/IEC 17024 - Requisiti generali per Organismi che eseguono la certificazione delle persone - per la certificazione di Auditor/LeadAuditor dei Sistemi di Gestione e di figure professionali che operano in molteplici settori di attività.
Nel 1994, è stato il primo OdC di persone ad essere accreditato da SINCERT (ora ACCREDIA). Da oltre 25anni, AICQ SICEV opera in qualità di Organismo di terza parte indipendente e svolge la sua attività garantendo l’osservanza di principi e valori fondamentali quali imparzialità del giudizio ,integrità, etica e trasparenza, nel pieno rispetto delle persone e della società.

L'ingresso di A.P.I. nel Comitato di Salvaguardia dell'Imparzialità (CSI) di AICQ SICEV sarà l'inizio di una solida e proficua collaborazione.

Per informazioni: Segreteria di Direzione, tel. 0267140 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  



 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 22