Home News - Newsflash
Newsflash


FILOALFA by Ciceri de Mondel al Design Thiking meets Industry 4.0 PDF Stampa E-mail

 

FILOALFA by Ciceri de Mondel è intervenuta lo scorso 19 febbraio all'importante evento, svoltosi a Vittorio Veneto (TV), che Zoppas Industries ha ospitato nel corso della Learining Week del progetto Design Thiking meets Industry 4.0.
La manifestazione Design Thinking meets Industry 4.0, si è svolta tra il 19 e il 23 febbraio, è un progetto ideato da AzzurroDigitale in partnership con l’Università Ca’Foscari di Venezia e l’Università degli Studi di Padova, finanziato dalla Regione del Veneto.
In particolare Luciana Ciceri, titolare di Ciceri de Mondel, è intervenuta per presentare la business unit FILOALFA nel corso della Learning week. Si tratta di un training della durata di 5 giorni, organizzato presso un’azienda denominata Digital Transformer a cui hanno partecipato risorse di altre aziende aderenti con l’obiettivo di accelerare l’apprendimento attraverso l’uso di metodologie Design Thinking all’interno dell’ambito di Industry 4.0.
Durante il percorso sono state approfondite le tematiche dell’Industry 4.0 e della Digital Trasformation per poi applicare concretamente su un caso reale messo a disposizione dal Digital Transformer le tecniche acquisite con l’obiettivo di presentare soluzioni misurabili e facilmente presentabili.

CONTATTI FILOALFA:
Ciceri de Mondel s.r.l. Unipersonale
Viale Lombardia 16/p
20081 Cassinetta di Lugagnano (MI)
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.filoalfa3d.com
Tel: +39-0294969697
Fax: +39-029421720


Zoppas_3_small


Zoppas_LW_small


Zoppas_4_small

 
28 febbraio, Cittadini generatori di dati a loro insaputa PDF Stampa E-mail

Il prossimo 28 febbraio si terrà l'incontro "Cittadini generatori di dati a loro insaputa" - presso Città Metropolitana (via Vivaio 1 a Milano) Sala degli Affreschi dalle ore 16.30 alle 18.30.
L'ultimo dei 3 appuntamenti organizzati dalla Città Metropolitana di Milano in collaborazione con Laboratorio Industry 4.0,

Il ciclo di incontri, sul tema "Un viaggio nella Quarta Rivoluzione Industriale: opportunità e rischi Riflessioni con Imprese, Pubblica Amministrazione e Mondo della Conoscenza", è stato condotto da Giovanni Anselmi, fondatore del Laboratorio Industry 4.0. Gli appuntamenti hanno visto la partecipazione attiva di A.P.I., che ha partrocinato l'iniziativa, con la presenza e gli interventi del Direttore Generale Stefano Valvason.

Fra i relatori del prossimo incontro: Diego Liberati, PhD - dirigente CNR docente al Politecnico di Milano e l'Avv. Claudio Guttadauro, Esperto in Diritto delle Nuove Tecnologie e della Privacy.

I primi due incontri - tenutisi - presso Città Metropolitana - hanno avuto un grande interesse. Il primo incontro si è svolto lo scorso 30 gennaio con titolo "Imprese, Territorio e Professioni"  con la partecipazione di Paolo Barbatelli - Chief INnovation Officer  Gruppo Rold S.p.A., Claudio Provetti - Presidente Federazione CISQ, membro del BoD di IQNet,  Advisor per 4SPC, Mattia Giuseppe Granata - Vicepresidente AFOL Metropolitana. Il secondo si è svolto lo scorso 7 febbriao con titolo "Una P.A. Sostenibile" e ha visto la partecipazione di Cristina Tajani in rappresentanza del Comune di Milano, Riccardo Taverna – Direttore area sostenibilità ed economia civile Aida Partners Ogilvy PR, Angelo Colombini – Segreteria nazionale Cisl.

 

Per scaricare la locandina del 28 febbraio cliccare qui

La partecipazione è gratuita con registrazione obbligatoria inviando la conferma della presenza alla mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per informazioni contattare il Servizio Comunicazione, tel. 0267140267 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per visualizzare i video cliccare qui

 
26 febbraio, “Tre domande - tre risposte”. Le piccole e medie imprese milanesi e lombarde dialogano con i candidati alle elezioni regionali”. PDF Stampa E-mail

Il prossimo lunedì 26 febbraio alle ore 18:00, A.P.I. e SIAM hanno organizzato un importante incontro dal titolo “Tre domande - tre risposte”. Le piccole e medie imprese milanesi e lombarde dialogano con i candidati alle elezioni regionali”.

L’evento, che si terrà a Milano presso l’ Aula Magna del SIAM (Via Santa Marta 18), sarà l’opportunità per un confronto sui temi di interesse per le PMI con i candidati alle elezioni regionali Pietro Bussolati, Partito Democratico, e Vito Bellomo, Forza Italia.

Il dibattito sarà condotto da Cristina Melchiorri, Direttore Faculty Pubblica Amministrazione di SIAM, e da Stefano Valvason, Direttore Generale A.P.I..

Per scaricare l'invito cliccare qui

Per iscriversi e per avere informazioni: Servizio Comunicazione, tel. 0267140267 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
28 febbraio, Monza – tavolo tecnico scientifico PDF Stampa E-mail

A.P.I. parteciperà all'incontro del tavolo tecnico scientifico per lo sviluppo del territorio del quale fanno parte le principali associazioni della brianza, in programma presso la sede del Comune di Monza il prossimo 28 febbraio.
Il tavolo ha il compito di affiancare l’amministrazione comunale, quale organismo di confronto permanente, in ambito semplificazione e investimenti. Attraverso un monitoraggio socio economico del territorio, sarà possibile presentare contributi in un’ottica di semplificazione del rapporto imprese-istituzioni.

Per informazioni: Distretto di Monza tel.039-9418644 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
A.P.I. e ROLD per lo sviluppo delle PMI 4.0! PDF Stampa E-mail

A.P.I, ha sottoscritto con il Gruppo Rold S.p.A un accordo di collaborazione che consentirà alle imprese associate di implementare il sistema SmartFab, la piattaforma innovativa “ready to use” in grado di connettere essere umano, macchina e informazione per rendere più semplice le nuove interazioni. 
Rold SmartFab è una piattaforma in grado di monitorare, analizzare, gestire e trattare dati e informazioni provenienti dagli impianti di produzione e dai sottosistemi aziendali.
La sinergia con la tecnologia e i device Samsung rende possibile un’implementazione standard plug&play, e quindi ancor più a portata di PMI.La piattaforma non solo consente di monitorare, analizzare, gestire e trattare dati e informazioni provenienti dagli impianti di produzione e dai sottosistemi aziendali e renderli disponibili in real time, su device fissi, mobili e wearable (gli smartwatch), con i relativi alert, ma, inoltre, permette di fare arrivare le informazioni corrette alle persone giuste, con la possibilità non solo di leggere lo stato dei sistemi di produzione in tempo reale, ma anche di “predire uno stato di funzionamento”, per rimediare prima che si verifichi uno stop.
Un’evidente possibilità di efficienza. 
I punti di forza della piattaforma Rold SmartFab sono: la possibilità di utilizzare device e piattaforme aperte (per esempio, monitor e device standard), quindi in caso di guasto di un device, si tratta semplicemente di sostituire un device standard, la possibilità di ingaggiare i dipendenti come parte proattiva.
Il direttore generale di A.P.I. Stefano Valvason ha evidenziato l’importanza strategica di questo accordo per le pmi associate, si tratta, infatti, di un’importante partnership per supportare le imprese nell’evoluzione del settore manifatturiero italiano verso l’Industria 4.0.
Paolo Barbatelli, chief innovation officer Gruppo Rold, ha sottolineato da una parte il cambio di paradigma che Industria 4.0 promuoverà nella mentalità delle aziende e il fatto che avere un “trainer” di produzione come SmartFab, possa allenare a raggiungere risultati sempre più promettenti attraverso disponibilità dei dati, decison-making ed efficientamento dei processi.

Per scaricare la comunicazione completa cliccare qui

Visualizza il video che presenta Rold SmartFab cliccando qui 

Per maggiori informazioni o per fissare un appuntamento, contattare il Servizio Fiscale Gestionale Societario di A.P.I ai seguenti recapiti: telefono 02.67140268 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
«InizioPrec.212223242526Succ.Fine»

Pagina 21 di 26