Home Credito & Fisco - Credito & Fisco
Credito & Fisco


Scadenza per la remissione in bonis delle mancate opzioni PDF Stampa E-mail

Il 30 settembre scade la remissione in bonis introdotta dall’art. 2 comma 1, del DL 16/2012 e rivolta ai contribuenti che possono così sanare gli omessi adempimenti senza perdere la possibilità di fruire di benefici fiscali o di regimi opzionali. Per poter procedere con la sanatoria è necessario che non vi siano verifiche di accertamento in atto e che il contribuente abbia i requisiti sostanziali richiesti dalla normativa. Inoltre il contribuente dovrà eseguire le comunicazioni entro il termine di presentazione della prima dichiarazione utile. Per avvalersi della Remissione in bonis occorrerà versare una sanzione di 258 euro tramite F24 (cod. tributo 8114).
Sarà possibile sanare i seguenti mancati adempimenti:

- comunicazione di opzione per il triennio 2012-14 per il regime di trasparenza fiscale delle società di capitali (scadenza originaria 31.12.12)
- comunicazione di opzione per il triennio 2013-15per il regime di tassazione del consolidato fiscale (scadenza al 17.6.13)
- comunicazione delle società di persone e degli imprenditori individuali in contabilità ordinaria di opzione per l’anno 2013 per la determinazione della base imponibile IRAP.
- Comunicazione di opzione per l’anno 2013 per il regime di liquidazione “IVA di gruppo” (scadeva il 18.2.13)
- Trasmissione modello EAS 2013 (scadenza entro 60 gg dalla data di costituzione)
- Comunicazione di imposta anno 2012 per l’applicazione del regime “tonnage tax”  (scadenza 2.4.13)

 
Richiesta di rimborso IVA assolta in altro stato membro PDF Stampa E-mail

I soggetti passivi IVA (imprenditori, lavoratori autonomi, professionisti titolari di P.IVA, società si persone, società di capitali, società semplici, istituti di credito..) entro il 30 settembre possono presentare istanza per il rimborso dell’IVA assolta in un altro stato membro in relazione a beni e servizi acquistati o importati. La presentazione dovrà essere fatta in modalità telematica. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito delle Agenzie delle Entrate.

 
Finanziamento tredicesima mensilità 2013 PDF Stampa E-mail

Il finanziamento può essere richiesto a Confapi Lombarda Fidi per un importo massimo pari alla media delle retribuzioni e contributi risultante dalle attestazioni INPS presentate e comunque per un massimo di € 400.000 (massimale variabile a seconda dell'Istituto di Credito finanziatore). La durata massima è di 6 rate mensili.

 
Approfondimenti del fiscale PDF Stampa E-mail

CONFAPI INDUSTRIA organizza presso tutte le sedi un ciclo di work shop a partecipazione gratuita rivolti ad imprenditori e ai direttori amministrativi delle imprese associate su temi fiscali. Gli incontri vedranno la partecipazione diretta ed interattiva dei presenti con la moderazione dei nostri esperti del Servizio Fiscale Gestionale Societario, al fine di analizzare le reali casistiche aziendali ed approfondire i temi di interesse dei partecipanti.
I prossimi appuntamenti si focalizzeranno su seguenti temi:
• Efficienza dei sistemi amministrativi – Esempi di misuratori di efficienza
• Trasfer price
• Passaggio generazionale e creazione del valore
Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Fiscale Gestionale Societario 0267140221

 
Regime IVA per cassa, opzione in unico per cassa PDF Stampa E-mail

Al fine di confermare il comportamento concludente del contribuente rispetto alla scelta del regime dell’IVA per cassa bisognerà barrare la casella di cui al Quadro VO (dichiarazione Iva) rigo VO15.  L'imponibile delle operazioni effettuate dal 1º dicembre 2012 nel nuovo regime e non incassate entro fine anno (e per le quali non è decorso il termine di un anno dall'effettuazione) va indicato nel campo 1 del rigo VE36, e concorrerà a formare il volume d'affari, ma non concorrerà alla determinazione dell'imposta.  Nella dichiarazione relativa all’esercizio 2013, quando l'imposta sarà divenuta esigibile (per incasso o decorso termine annuale), le stesse operazioni saranno inserite nelle sezioni del quadro VE.

 
«InizioPrec.71727374757677787980Succ.Fine»

Pagina 74 di 104