Home Credito & Fisco - Credito & Fisco
Credito & Fisco


I nuovi modelli ISA PDF Stampa E-mail

L’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento del 31 gennaio scorso, ha approvato 175 nuovi modelli ISA per l’anno di imposta 2019 che costituiscono parte integrante del modello Redditi 2020.
Ricordiamo che gli indici sintetici di affidabilità fiscale, introdotti lo scorso anno, sono un insieme di indicatori che consentono di posizionare il livello dell’affidabilità fiscale dei contribuenti su una scala che va da 1 a 10, con l’obiettivo di stimolare la compliance e rafforzare la loro collaborazione con l’Amministrazione finanziaria.
I contribuenti che ottengono punteggi più alti risultano, infatti, più “affidabili” e per questo hanno accesso a benefici premiali, come, per esempio, l’esclusione dagli accertamenti di tipo analitico-presuntivo, la riduzione dei termini per l’accertamento e l’esonero, entro i limiti fissati, dall’apposizione del visto di conformità per la compensazione dei crediti d’imposta.
Cliccando qui è possibile prendere visione del testo integrale del provvedimento e dei relativi allegati.

Per informazioni: Servizio Fiscale Gestionale Societario, tel. 02.67140268 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Le scadenze della settimana PDF Stampa E-mail

Il Servizio Fiscale Gestionale Societario pubblica settimanalmente le scadenze fiscali.
Il servizio è teso a garantire un’informativa il più possibile puntuale e offrire un quadro chiaro sugli adempimenti fiscali che gravano su impresa e privati.
Le prossime scadenze sono:

17 febbraio

Fatturazione differita
Emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solareprecedente e risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo ad identificare i soggetti tra i quali è effettuata l'operazione, nonché le fatture riferite alle prestazioni di servizi individuabili attraverso idonea documentazione effettuate nel mese solare precedente. La fattura deve anche contenere l'indicazione della data e del numero dei documenti cui si riferisce. Per tutte le cessioni e prestazioni di servizi effettuate nel mese precedente fra gli stessi soggetti è possibile emettere una sola fattura riepilogativa.

Contabilità - registrazione
Scade il termine per l'annotazione delle fatture attive del mese precedente e per l'annotazione nel registro dei corrispettivi degli incassi dell'intero mese precedente qualora risultino dall'emissione di scontrini e/o ricevute fiscali (in caso contrario i corrispettivi devono essere annotati entro il giorno non festivo successivo).

Ritenute alla fonte
Versamento delle ritenute alla fonte operate nel corso del mese precedente (esempio: compensi per l'esercizio di arti e professioni - provvigioni per intermediazione - retribuzioni di lavoro dipendente) con utilizzo del mod. F24.
L’obbligo riguarda anche le ritenute operate da condomini per le prestazioni derivanti da contratti di appalto e d’opera effettuate nell’esercizio di impresa, anche non abitualmente (codici tributo 1019 e 1020 quale acconto, rispettivamente, a titolo di IRPEF e di IRES).

Liquidazione IVA - soggetti mensili
Versamento dell'IVA a debito presso gli istituti o le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione con l'utilizzo del mod. F24 – codice tributo: 6001, da parte dei contribuenti IVA mensili, mese di gennaio 2020.

Liquidazione IVA - soggetti trimestrali
Scade il termine per il versamento dell'IVA del 4° trimestre dell'anno precedente il versamento va effettuato al netto dell’acconto eventualmente versato entro il 27 dicembre. 

T.f.r. - imposta sostitutiva sulla rivalutazione
I sostituti d'imposta devono versare il saldo dell'imposta sostitutiva sulla rivalutazione del T.f.r. accantonato al 31/12 dell'anno precedente.
Per il versamento viene utilizzato il mod.F24 – codice tributo 1713. L'acconto doveva essere versato lo scorso 16 dicembre, con cod. 1712. Il saldo dell’imposta sostitutiva, che si versa entro il 16 febbraio dell’anno successivo a quello cui si riferisce la quota di rivalutazione sulla quale è stata determinata l’imposta, si calcola prendendo come riferimento la fine dell’anno e applicando l’aliquota dell’17% sulle rivalutazioni del T.f.r. che sisono determinate nell’anno stesso.
L’importo da versare è al netto di quanto già versato in acconto.

Per informazioni: Servizio Fiscale Gestionale Societario, tel. 02.67140268 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Fiscale - Scadenzario febbraio PDF Stampa E-mail

Nell’area riservata alle imprese associate è possibile visionare un elenco delle principali scadenze previste per il mese di febbraio.
Cliccare qui per prendere visione del testo integrale del documento.

Per informazioni: Servizio Fiscale Gestionale Societario, tel. 02.67140268 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Bando Innodriver – misura C PDF Stampa E-mail

Bando di Regione Lombardia per favorire le PMI nel deposito di nuovi brevetti europei, internazionali o l’estensione degli stessi a livello europeo o internazionale attraverso un contributo a fondo perduto con importo fisso.
Sono ammesse le spese comprovanti l’avvenuto deposito della domanda da parte dell’impresa beneficiaria presso l’Ufficio competente e la successiva pubblicazione del rapporto di ricerca.
Per visualizzare la circolare cliccare qui. 

Per informazioni: Servizio Finanziario, tel. 039.9418644 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Bando Economia Circolare PDF Stampa E-mail

Contributo a fondo perduto per promozione e riqualificazione di filiere lombarde, la loro innovazione e il riposizionamento competitivo in un’ottica di economia circolare pari al 40% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 80.000 (investimento minimo di € 40.000).
Le domande potranno essere presentate fino alle ore 12.00 del 13 marzo 2020. 
Cliccare qui per visionare la circolare.
 
Per informazioni contattare: Servizio Finanziario, tel.  039.9418644 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.11121314151617181920Succ.Fine»

Pagina 13 di 139