Home Credito & Fisco - Credito & Fisco
Credito & Fisco


Rivalutazione terreni e partecipazioni, scade il 2 luglio PDF Stampa E-mail

Scade il prossimo 2 luglio 2012 (il 30 giugno cade di sabato) il termine ultimo per asseverare le perizia di stima per la rideterminazione del valore di quote e terreni, nonché per versare l’intero importo o la prima rata dell’imposta sostitutiva del 2% o del 4% per ridurre il carico fiscale nel caso di cessione dei predetti beni. trattasi di una opzione da valutare in caso di vendita di immobili ( terreni fabbricabili) o quote del capitale di societa' onde minimizzare le imposte sulle plusvalenze.

 
Contributi in conto abbattimento tassi CCIAA Milano PDF Stampa E-mail

La CCIAA di Milano ha varato le nuove iniziative in sostegno all’accesso al credito delle imprese milanesi.  Possono accedere al bando le MPMI di tutti i settori iscritte al Registro Imprese di Milano.Al fine di beneficiare del contributo, le aziende devono sottoscrivere un contratto di finanziamento o leasing garantito da un consorzio fidi aderente all’iniziativa.
Saranno ammissibili le voci di spesa e gli interventi effettuati tra il 1 giugno 2012 e il 31 maggio 2013.Particolari premialità sono riconosciute alle imprese di nuova costituzione e a quelle ubicate nelle aree in riqualificazione del Comune di Milano. Su tutti gli interventi è previsto un supplemento di mezzo punto percentuale in caso di iniziative abbinate a contestuale creazione di nuovi posti di lavoro: verranno agevolate le aziende che avviino contratti di lavoro a tempo indeterminato e/o trasformino contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato.
Le aree di intervento vertono su:
- investimenti produttivi: finanziamento di 36/60 mesi per importo compreso tra € 10.000 e € 300.000 abbattimento di 1,5/2 p.ti
- patrimonializzazione aziendale: finanziamento di 36/60 mesi per importo compreso tra € 25.000 e € 300.000 abbattimento di 1,5/2 p.ti. Al beneficio si aggiunge un contributo a fondo perso del 10% (max € 10.000) del finanziamento per le sole operazioni di aumento di capitale sociale.
- sostegno alla liquidità: finanziamento di 24/60 mesi per importo compreso tra € 20.000 e € 150.000 abbattimento di 1 p.to
- internazionalizzazione: finanziamento di 18/60 mesi per importo compreso tra € 10.000 e € 300.000 abbattimento di 1,5/2 p.ti
Sugli interventi, che vedono obbligatorio l’intervento a garanzia di un confidi, verrà riconosciuto un contributo del 50% sulle commissioni di garanzia (con un massimo di € 3.000).

 
Lavoro e fasce deboli, al via il progetto A.R.I.A. PDF Stampa E-mail

Il progetto A.R.I.A. (acronimo di Accoglienza, Relazioni, Inserimento lavorativo, Abitazione) nasce per sostenere azioni a favore delle fasce deboli ed in particolare a sostegno della popolazione carceraria. Obiettivi espliciti del progetto sono: favorire l'accesso a misure alternative a giovani, adulti e donne, offrendo loro un servizio integrato di accompagnamento socio-educativo, lavorativo e di prima accoglienza abitativa; alleggerire la popolazione carceraria intervenendo tempestivamente con progetti di recupero; costruire un’articolata rete di sostegno in grado di proporre e rendere operativi progetti individuali indirizzati verso più obiettivi (orientamento, supporto psicologico al detenuto e alla famiglia, formazione, casa, lavoro, ecc.); promuovere, attraverso  borse lavoro e  tirocini propedeutici  (a costo zero per le aziende e le cooperative ospitanti)  percorsi  lavorativi sia finalizzati all’inserimento che con finalità formative. Capofila del progetto, è la cooperativa A&I scs Onlus. Il progetto è finanziato dalla Fondazione Cariplo e Regione Lombardia e coordinato oltre che dal Comune di Milano, da soggetti del Terzo settore.

http://portale.apmi.it/apimilano/notizie/Allegati/3136/Progetto_Aria.pdf

 
Contributi in conto abbattimento tassi CCIAA Milano PDF Stampa E-mail

La CCIAA di Milano ha varato le nuove iniziative in sostegno all’accesso al credito delle imprese milanesi.  Possono accedere al bando le MPMI di tutti i settori iscritte al Registro Imprese di Milano. Al fine di beneficiare del contributo, le aziende devono sottoscrivere un contratto di finanziamento o leasing garantito da un consorzio fidi aderente all’iniziativa. Saranno ammissibili le voci di spesa e gli interventi effettuati tra il 1 giugno 2012 e il 31 maggio 2013. Particolari premialità sono riconosciute alle imprese di nuova costituzione e a quelle ubicate nelle aree in riqualificazione del Comune di Milano.
Su tutti gli interventi è previsto un supplemento di mezzo punto percentuale in caso di iniziative abbinate a contestuale creazione di nuovi posti di lavoro: verranno agevolate le aziende che avviino contratti di lavoro a tempo indeterminato e/o trasformino contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato.
Le aree di intervento vertono su:
- investimenti produttivi: finanziamento di 36/60 mesi per importo compreso tra € 10.000 e € 300.000 abbattimento di 1,5/2 p.ti
- patrimonializzazione aziendale: finanziamento di 36/60 mesi per importo compreso tra € 25.000 e € 300.000 abbattimento di 1,5/2 p.ti. Al beneficio si aggiunge un contributo a fondo perso del 10% (max € 10.000) del finanziamento per le sole operazioni di aumento di capitale sociale.
- sostegno alla liquidità: finanziamento di 24/60 mesi per importo compreso tra € 20.000 e € 150.000 abbattimento di 1 p.to
- internazionalizzazione: finanziamento di 18/60 mesi per importo compreso tra € 10.000 e € 300.000 abbattimento di 1,5/2 p.ti
Sugli interventi, che vedono obbligatorio l’intervento a garanzia di un confidi, verrà riconosciuto un contributo del 50% sulle commissioni di garanzia (con un massimo di € 3.000).

 

 
Consulenza fiscale presso i Distretti PDF Stampa E-mail

A fronte dell’attuale fase di complessa e difficoltosa gestione delle problematiche aziendali, il Servizio Fiscale di Confapi Milano, oltre alla tradizionale assistenza intende fornire anche supporto su tematiche di natura gestionale e societaria attraverso incontri presso le sedi distaccate di Monza, Abbiategrasso, Lodi, Pavia, arricchendo e specializzando gli appuntamenti su specifici temi.
Il prossimo mese verranno affrontate le seguenti tematiche:
Studi di Settore 2012 - in particolare: lo strumento Ge.Ri.Co ; analisi dei correttivi; i nuovi indicatori di coerenza; il raggiungimento della congruità; modulistica e adempimenti dichiarativi; le nuove sanzioni in caso di errata indicazione dei dati o di omessa presentazione del modello studi di settore; analisi  delle scelte dichiarative; accertamento e difesa da studi di settore.
Il nuovo redditometro - in particolare: aspetti applicativi e utilizzo combinato con Studi di Settore; i nuovi indicatori; analisi delle scelte dichiarative.
Previo appuntamento i nostri esperti saranno a disposizione degli imprenditori gratuitamente, per fornire pareri e trovare opportune soluzioni alle specifiche esigenze.
Per ogni informazione contattare il Servizio Fiscale ai seguenti recapiti: Tel. 02 67140221/268 indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.121122123124125126127128129130Succ.Fine»

Pagina 126 di 143