Home Credito & Fisco - Credito & Fisco
Credito & Fisco


Investimenti in pubblicità, via libera per le spese 2019 PDF Stampa E-mail

Le disposizioni della legge di conversione del decreto sport e cultura, approvato dal Senato in via definitiva lo scorso 6 agosto e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 12 agosto 2019, danno finalmente il via libera alle agevolazioni sugli investimenti incrementali in pubblicità anche per il 2019. Il bonus pubblicità previsto dall’art. 57-bis del D.L 50/2017 inizialmente aveva predisposto i fondi soltanto per il 2018. La mancata pubblicazione del decreto con lo stanziamento dei fondi necessari per il 2019 aveva portato alla sospensione dell’incentivo fino ad arrivare al decreto di conversione in legge che invece conferma anche per l’anno in corso il beneficio. 
Per l’accesso all’agevolazione sono valide le indicazioni contenute nell’articolo 5 del Dpcm n. 90/2018, contenente la disciplina dei criteri e delle modalità per il riconoscimento degli incentivi fiscali in argomento, ma, solo per il 2019, le comunicazioni per accedere al bonus andranno presentate dal 1° al 31 ottobre prossimi.
A decorrere dall'anno 2019, stabilisce il nuovo provvedimento, l’agevolazione è concessa ai suddetti beneficiari nella misura del 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati.
Cliccare qui per accedere all’atto emanato dal Senato.
Cliccare qui per accedere al documento pubblicato in Gazzetta.

Per informazioni: Servizio Fiscale, Gestionale, Societario, tel. 02.67140268 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Le scadenze della settimana PDF Stampa E-mail

Il Servizio Fiscale Gestionale Societario, pubblica settimanalmente le scadenze fiscali.
Il servizio è teso a garantire un’informativa il più possibile puntuale e offrire un quadro chiaro sugli adempimenti fiscali che gravano su impresa e privati.
Le prossime scadenze sono:

16 settembre

Contabilità - Registrazione
Scade il termine per l'annotazione delle fatture attive del mese precedente e per l'annotazione nel registro dei corrispettivi degli incassi dell'intero mese precedente qualora risultino dall'emissione di scontrini e/o ricevute fiscali (in caso contrario i corrispettivi devono essere annotati entro il giorno non festivo successivo).  

IVA Liquidazione periodica mensili 
Versamento dell'IVA a debito presso gli istituti o le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione con l'utilizzo del mod. F24 – codice tributo: 6008 (versamento IVA mensile - agosto), da parte dei contribuenti IVA mensili. 

Comunicazione liquidazioni periodiche IVA
Comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel secondo trimestre del 2019, in via telematica, direttamente o tramite intermediario abilitato, utilizzando il modello "Comunicazioni liquidazioni periodiche IVA”.

Ritenute 
Versamento delle ritenute IRPEF operate nel corso del mese precedente (esempio: compensi per l'esercizio di arti e professioni - provvigioni per intermediazione - retribuzioni di lavoro dipendente) con utilizzo del mod. F24. 
L’obbligo riguarda anche le ritenute operate da condomìni per le prestazioni derivanti da contratti di appalto e d’opera effettuate nell’esercizio di impresa, anche non abitualmente (codici tributo 1019 e 1020 quale acconto, rispettivamente, a titolo di IRPEF e di IRES).  

Addizionali 
Pagamento delle addizionali regionali e comunali su redditi da lavoro dipendente relative al mese di agosto. 

Per informazioni: Servizio Fiscale Gestionale Societario, tel. 02.67140268 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Fiscale - Scadenzario settembre PDF Stampa E-mail

Nell’area riservata alle imprese associate è possibile visionare un elenco delle principali scadenze previste per il mese di settembre.
Cliccare qui per prendere visione del testo integrale del documento.

Per informazioni: Servizio Fiscale Gestionale Societario, tel. 02.67140268 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Bando Archè PDF Stampa E-mail

Il bando di Regione Lombardia a sostegno delle nuove realtà imprenditoriali o liberi professionisti anche in forma associata prevede due misure:

Misura A – piani di avviamento per attività costituite da meno di 2 anni progetti di sviluppo per la realizzazione dei primi investimenti con un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese ammissibili nel limite massimo di € 50.000 (investimento minimo € 30.000).
Misura B – piani di consolidamento per attività costituite da più di 2 anni e meno di 4 anni per progetti di sviluppo con contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili nel limite massimo di € 75.000 (investimento minimo € 40.000).

Le domande potranno essere presentate esclusivamente online sulla piattaforma www.bandi.servizirl.it a partire dalle ore 12:00 del 2 ottobre 2019  entro le ore 12:00 del 15 novembre 2019 salvo esaurimento delle risorse disponibili prima di tale data.
Clicca qui per accedere alla circolare informativa. 

Per informazioni: Servizio Finanziario, tel.  039.9418644 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Bando New Fashion & Design PDF Stampa E-mail

Contributo a fondo perduto di importo massimo di € 30.000, pari al 40% delle spese ammissibili (con investimento minimo di € 15.000), per start up del settore moda e design di Regione Lombardia (costituite da non più di 48 mesi).
Sono rendicontabili spese sostenute dal 1 gennaio 2019 fino al 17 settembre 2019 per investimenti in impianti, macchinari e attrezzature per consolidare la propria attività, nonché acquisito servizi finalizzati alla promozione, alla digitalizzazione e all’incubazione/accelerazione. 
L’agevolazione verrà erogata in unica soluzione e concessa in regime “de minimis”. Le domande potranno essere presentate esclusivamente online sulla piattaforma www.bandi.servizirl.it a partire dalle ore 10.00 del 18 settembre 2019 ed entro le ore 12:00 del 2 ottobre 2019. 
Clicca qui per accedere alla circolare informativa.

Per informazioni: Servizio Finanziario, tel.  039.9418644 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.11121314151617181920Succ.Fine»

Pagina 15 di 122