Home Estero - Estero
Estero


Seminario: Come puoi far crescere le vendite nei mercati esteri? PDF Stampa E-mail

Una corretta strategia commerciale permette di cogliere diverse e nuove opportunità affrontando in modo proattivo le dinamiche del mercato. Per operare nei mercati internazionali si richiedono specifiche competenze, rapidità nei flussi di comunicazione, conoscenza delle culture, della business etiquette e delle modalità operative nei diversi Paesi. Nel corso dell’incontro, che si terrà 12 febbraio dalle 14:30 alle 17:00 presso A.P.I. – Viale Brenta 27 a Milano, approfondiremo i seguenti argomenti: 

  • Strategie di marketing e comunicazione per accedere ai mercati esteri 
  • Operazioni doganali di import/export 
  • Tutela delle proprietà intellettuali (marchi) 
  • Contrattualista internazionale 
  • Export control  

Al termine dell'evento, i relatori saranno a disposizione dei partecipanti per chiarire eventuali dubbi e rispondere ai quesiti. 

Cliccare qui per prendere visione della locandina e del coupon per iscriversi da inviare a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per informazioni: Servizio Internazionalizzazione tel. 0399418644 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Algeria – dazi supplementari PDF Stampa E-mail

Si informa che il governo algerino ha introdotto dazi supplementari provvisori di salvaguardia (DAPS) che riguardano circa 1.000 prodotti all’interno della legge finanziaria complementare 2018. Queste limitazioni riguarderanno le operazioni di importazione con tassi dal 30% al 200%, che andranno ad aggiungersi ai dazi doganali in vigore. Gli importatori dovranno pagare i dazi supplementari provvisori di salvaguardia compresi tra il 30% e il 200% in aggiunta ai dazi doganali. L’azione è volta a salvaguardare la produzione nazionale e in parte limitare le importazioni. 

Per informazioni: Servizio Internazionalizzazione tel. 0399418644 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Per accedere ai mercati internazionali basta un clic, n. 4! PDF Stampa E-mail

Il Servizio Internazionalizzazione presenta alle imprese associate la newsletter di gennaio 2019 dedicata ai mercati internazionali e alle opportunità. Con un solo clic è possibile scaricare il documento che raccoglie informazioni, approfondimenti ed opportunità.
A.P.I., infatti, si prefigge di supportare le imprese che stanno valutando nuovi mercati di sbocco o che, già operando all'estero, intendono rafforzare e ampliare la propria presenza in determinate aree geografiche.
Operare nei mercati internazionali richiede specifiche competenze, rapidità nei flussi di comunicazione, conoscenza delle culture e delle modalità operative nei diversi Paesi.

Cliccare qui per prendere visione del testo integrale del documento.

Per informazioni: Servizio Internazionalizzazione, tel. 0399418644 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Tunisia: barriere non tariffarie beni di consumo PDF Stampa E-mail

La Tunisia ha introdotto barriere non tariffarie sui beni di consumo. In particolare, i prodotti italiani più esposti alle criticità delle procedure di controllo sono: formaggi, cioccolata, preparazioni alimentari, estratti di verdura e frutta, prodotti cosmetici, detergenti per la persona e per le pulizie domestiche e prodotti della plastica. Questi prodotti costituiscono le categorie di beni che più fanno registrare un deficit della bilancia commerciale tunisina nell’interscambio con l’Italia. La procedura di controllo tecnico alla documentazione in accompagnamento alle merci fornita dall’importatore non dovrebbe superare le 72 ore, soprattutto se l’esportatore è accreditato e il dossier fornito è completo. In caso contrario la procedura diventa più lunga e gli organismi di controllo sono autorizzati a richiedere informazioni supplementari se i prodotti non sono considerati conformi. 

Per informazioni: Servizio Internazionalizzazione tel. 0399418644 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Expo 2020 Dubai PDF Stampa E-mail

Prorogata al 10 febbraio 2019 la scadenza per manifestare l’interesse ad assumere il ruolo di partner tecnico dell’Italia a Expo 2020. Compilando i moduli presenti nell’avviso pubblico scaricabile da www.gareappalti.invitalia.it e http://italyexpo2020.it, le aziende interessate potranno manifestare l’interesse a fornire beni e servizi funzionali alla costruzione e messa in opera del Padiglione italiano. Per le aziende interessate a diventare Event Partners (organizzazione e gestione di eventi e mostre) oppure Sponsor (sostegno finanziario alla partecipazione italiana all’evento) potranno presentare le loro manifestazioni d’interesse anche dopo il 10 febbraio 2019.

Per informazioni: Servizio Internazionalizzazione tel. 0399418644 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 42