Home Formazione - Formazione
Formazione


Alternanza scuola lavoro. Diventa protagonista, partecipa alla formazione dei lavoratori di domani! PDF Stampa E-mail

Vuoi partecipare alla formazione dei lavoratori di domani? Il tuo sostegno è importante, ospitando uno studente potrai diventare protagonista del suo futuro e dare un contributo per avvicinare la formazione scolastica alle reali esigenze delle pmi! 
A.P.I. è, infatti, promotrice di alternanza scuola lavoro, il programma ministeriale che prevede di arricchire il percorso di istruzione degli studenti attraverso un’esperienza formativa da svolgersi presso aziende o enti del territorio (legge 107 del 2015).
Il programma si propone di favorire negli studenti la comprensione dei processi lavorativi, di stimolarne la creatività, l’innovazione, il senso di iniziativa/imprenditorialità e di incoraggiare la capacità di raggiungere gli obiettivi, oltre a favorire uno scambio intergenerazionale.
Dal 28/05/2018 al 15/06/2018 (tre settimane, circa 40 ore a settimana) sarà possibile accogliere in azienda studenti del terzo anno dei corsi: Amministrazione Finanza e Marketing (AFM) e Sistemi Informativi Aziendali (SIA) dell’Istituto Superiore “Piero della Francesca” di San Donato Milanese, con cui A.P.I. collabora nel progetto “alternanza scuola lavoro”.
Le attività avranno valenza formativa pertanto l’azienda non dovrà sostenere alcun contributo economico; inoltre, gli studenti saranno già formati rispetto alla formazione generale secondo quanto indicato dall'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e coperti da polizza assicurativa.
Per ulteriori informazioni sul programma ministeriale è possibile consultare il sito cliccando qui

La scadenza delle adesioni è fissata per giovedì 12 aprile p.v., per aderire è sufficiente compilare il form cliccando qui e inviarlo alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per scaricare la comunicazione informativa cliccare qui 


Per ulteriori informazioni rivolgersi al Servizio Formazione al numero 0267140289 o inviare una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 
Mechanical Employment - Evento conclusivo PDF Stampa E-mail

Il 20/03/2018 alle ore 10.00 si terrà presso la Fondazione Luigi Clerici in via Montecuccoli 44/2, a Milano, la presentazione dei risultati finali del progetto: “Mechanical Employment“, promosso dalla Fondazione Clerici con il sostegno di JPMorgan Chase Foundation, e il patrocinio della Regione Lombardia.
Il progetto, ricordiamo, si propone l’obiettivo di colmare lo skills mismatch, ossia la mancata corrispondenza tra le competenze richieste dalle imprese del settore meccanico lombarde e quelle possedute dalle persone non occupate, al fine di favorire l’ingresso nel mondo del lavoro di giovani, donne e immigrati. Durante l’evento si terrà una tavola rotonda che vedrà coinvolti titolari di aziende che hanno aderito al progetto, e verranno evidenziate le best practice emerse.
All’evento parteciperanno inoltre: Don Massimiliano Sabbadini, Presidente Fondazione Luigi Clerici; Guido Nola, Senior Country Officer J.P.Morgan Italia; Paolo Cesana, Direttore Fondazione Luigi Clerici; Stefano Valvason, Direttore Generale di A.P.I., il Prof. Giuseppe Scaratti, Facoltà di Economia Università Cattolica e Giovanni Bocchieri, Direttore Generale Istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia.

Per accreditarsi all’evento cliccare qui

Cliccando qui è possibile scaricare la locandina dell’evento


Per ulteriori informazioni rivolgersi al Servizio Formazione al numero 0267140289 o inviare una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Il 13 aprile al via il workshop "Autoimprenditoria: la scelta giusta per me?" PDF Stampa E-mail

Conoscersi e aver consapevolezza delle proprie caratteristiche personali, dei propri talenti e dei propri limiti è indispensabile per definire il proprio progetto professionale. 
Con questi obiettivi si svolgerà il 13 aprile alle 13.30 a Milano, presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, l'incontro, organizzato dal Comitato Università Mondo del Lavoro in collaborazione con A.P.I. per gli studenti, "Autoimprenditoria: la scelta giusta per me? L’atteggiamento imprenditoriale per fare impresa e per essere competitivi in azienda".
L’appuntamento intende offrire ai partecipanti spunti per riflettere sulle abilità e risorse necessarie per dare spazio a un “atteggiamento imprenditoriale”. Saper prendere decisioni, essere curiosi, avere uno sguardo di lungo periodo, accogliere e provocare il cambiamento sono solo alcune delle attitudini necessarie per avviare una propria attività o per svolgere in azienda il proprio ruolo in maniera competitiva ed efficace. 
Saranno presenti Marco Belloni, imprenditore associato A.P.I., Associate yourCFO - Business Angel e Simone Colombo, Direzione del personale in outsourcing. L’iniziativa si svolgerà durante una lezione del corso di Media studies and cultural history, tenuto dalla prof.ssa Mariagrazia Fanchi. 

Per scaricare la locandina cliccare qui 

Sede: Università Cattolica del Sacro CuoreLargo Gemelli 1 - Milano

Per informazioni Servizio Comunicazione: tel. 0267140263 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Un viaggio nella Quarta Rivoluzione Industriale PDF Stampa E-mail

Si è tenuto l'ultimo dei 3 appuntamenti organizzati dalla Città Metropolitana di Milano in collaborazione con Laboratorio Industry 4.0. Il ciclo di incontri, sul tema "Un viaggio nella Quarta Rivoluzione Industriale: opportunità e rischi Riflessioni con Imprese, Pubblica Amministrazione e Mondo della Conoscenza", è stato condotto da Giovanni Anselmi, fondatore del Laboratorio Industry 4.0. Gli appuntamenti hanno visto la partecipazione attiva di A.P.I., che ha partrocinato l'iniziativa, con la presenza e gli interventi del Direttore Generale Stefano Valvason. 

Gli incontri - tenutisi - presso Città Metropolitana - hanno avuto un grande interesse.
Il primo incontro si è svolto lo scorso 30 gennaio con titolo "Imprese, Territorio e Professioni"  con la partecipazione di Paolo Barbatelli - Chief INnovation Officer  Gruppo Rold S.p.A., Claudio Provetti - Presidente Federazione CISQ, membro del BoD di IQNet,  Advisor per 4SPC, Mattia Giuseppe Granata - Vicepresidente AFOL Metropolitana.
Il secondo si è svolto lo scorso 7 febbriao con titolo "Una P.A. Sostenibile" e ha visto la partecipazione di Cristina Tajani in rappresentanza del Comune di Milano, Riccardo Taverna – Direttore area sostenibilità ed economia civile Aida Partners Ogilvy PR, Angelo Colombini – Segreteria nazionale Cisl.
L'ultimo, lo scorso 28 febbraio, dal titolo  "Cittadini generatori di dati a loro insaputa" ha visto la partecipazione di : Diego Liberati, PhD - dirigente CNR docente al Politecnico di Milano e l'Avv. Claudio Guttadauro, Esperto in Diritto delle Nuove Tecnologie e della Privacy.

Per informazioni contattare il Servizio Comunicazione, tel. 0267140267 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per visualizzare i video cliccare qui

 
Energivori: pubblicato l’elenco provvisorio 2018 PDF Stampa E-mail

La Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali (CSEA) ha provveduto a pubblicare sull’apposito portale energivori l’elenco provvisorio delle imprese a forte consumo di energia per l’anno 2018. Si tratta di imprese già classificate energivore secondo il vecchio meccanismo di agevolazione, che mediante la dichiarazione inerente l’anno 2016 presentata nel corso del 2017 hanno reso disponibili alla CSEA i dati di VAL per il triennio 2014-2016, permettendo in tal modo la verifica del soddisfacimento dei requisiti del nuovo meccanismo di agevolazione (decreto MISE del 21/12/2017) e la conseguente riclassificazione. Come previsto dalla delibera dell’Autorità 921/2017/R/eel, tale elenco era già stato trasmesso a fine 2017 da CSEA al SII - Sistema Informativo Integrato (banca dati dei distributori ed altri soggetti di interesse per il mercato elettrico) – ai fini di una corretta fatturazione degli oneri generali di sistema nei confronti delle imprese beneficiarie.

Per informazioni: Servizio Energia, tel. 0267140250 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 7 di 24