Home Relazioni Industriali & Sindacale - Relazioni Industriali & Sindacale
Relazioni Industriali & Sindacale


Lo scivolo del Decreto Crescita PDF Stampa E-mail

Il Parlamento ha pubblicato la Legge n. 58 del 28 giugno 2019, di conversione del Decreto Crescita, riguardante le misure urgenti per la crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi.
Tra le principali novità previste dalla norma vi è quella del cosidetto “scivolo” e cioè la possibilità di andare in pensione fino a cinque anni prima per quei lavoratori che si trovano a non più di 60 mesi dal maturare il diritto alla pensione di vecchiaia e abbiano già maturato i contributi minimi.
Durante il periodo intercorrente tra l’uscita anticipata dal lavoro e la maturazione vera e propria del diritto alla pensione, sarà l’azienda a farsi carico della corresponsione di un’indennità pari al trattamento pensionistico lordo maturato al termine del rapporto di lavoro.
Lo “scivolo” potrà essere concesso anche mediante ricorso ai fondi di solidarietà bilaterali - se già costituiti o in corso di costituzione – senza che si renda necessaria una modifica dei rispettivi statuti.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Il lavoro nel 2019: news in pillole PDF Stampa E-mail

Per essere sempre aggiornati sulle principali novità del mondo del lavoro, A.P.I. propone una raccolta di notizie che il Servizio Relazioni Industriali ha pubblicato nella prima parte del 2019 sui seguenti argomenti: le agevolazioni sul costo del lavoro; la gestione del rapporto di lavoro; gli ammortizzatori sociali; le ispezioni sul lavoro; gli orientamenti della Giurisprudenza.

Per visualizzare la circolare cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Sistema duale 2018: la ripartizione delle risorse PDF Stampa E-mail

Con il decreto direttoriale n. 2/2019, il ministero del Lavoro aveva stanziato, per il 2018, 125 milioni di euro alle attività formative nell’ambito del sistema duale; tali risorse sono state ripartite tra le Regioni, con decreto n. 4/2019. In particolare, alla Regione Lombardia sono state assegnate risorse per un totale complessivo di euro 36033391,00, da utilizzare per il finanziamento di percorsi formativi relativi ai contratti di apprendistato duale e della formazione svolta nell’ambito della sperimentazione del sistema duale nei percorsi di istruzione e formazione professionale.
A.P.I. supporta le imprese associate in tutto il percorso di inserimento in azienda degli apprendisti, dalle valutazioni in ordini al corretto inquadramento all’elaborazione del piano formativo.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Distacco illecito interno alla medesima organizzazione PDF Stampa E-mail

L'Ispettorato nazionale del lavoro, con il parere 5398/2019 dello scorso 10 giugno, si è espresso in merito alle sanzioni da irrogare nella fattispecie di distacco transnazionale non genuino qualora l'impresa distaccante e la distaccataria appartengano alla medesima organizzazione e abbiano un’unica rappresentanza legale. In particolare, nella citata fattispecie di distacco, deve essere irrogata una sola sanzione amministrativa, diretta al soggetto dotato di personalità giuridica, di 50 euro per ciascun lavoratore e per ogni giornata di occupazione. Diversamente, in presenza di due soggetti giuridici distinti, la sanzione sarebbe stata contestata sia al distaccante che al distaccatario (impresa utilizzatrice). 

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Ccnl PMI e Industria del settore metalmeccanico: le ultime novità PDF Stampa E-mail

Online la circolare relativa agli adeguamenti, con decorrenza dal 1 giugno 2019, dei minimi tabellari, dell’indennità di trasferta e di reperibilità per i lavoratori del settore metalmeccanico dei CCNL Unionmeccanica e Federmeccanica.
Per visualizzare la circolare cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 61