Home Relazioni Industriali & Sindacale - Relazioni Industriali & Sindacale
Relazioni Industriali & Sindacale


Il patto di non concorrenza: istruzioni per l’uso PDF Stampa E-mail

L’obbligo di fedeltà deve essere rispettato dal dipendente durante tutto il rapporto di lavoro.
Ma come può tutelarsi l’impresa dal rischio di concorrenza anche dopo la cessazione del rapporto? Il patto di non concorrenza può essere la soluzione.
Il corso - organizzato da PMI Energy - è in programma il 19 novembre (Viale Brenta 27 Milano c/o A.P.I. dalle ore 14.00 alle ore 18.00).
Cliccare qui per scaricare la comunicazione, il modulo di iscrizione e visualizzare il profilo dei docenti.

Per informazioni organizzative: PMI Energy Srl, tel. 02.67140229 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per informazioni di natura tecnica: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Contratti collettivi di secondo livello: sgravi contributivi PDF Stampa E-mail

Con il messaggio n. 3634 del 8 ottobre 2019, l’Inps ha fornito chiarimenti in merito allo sgravio contributivo sui premi di produzione/risultato previsti dai contratti di secondo livello per l’anno 2013, alla luce della rideterminazione della percentuale del tetto retributivo sul quale opera il beneficio. Si ricorda che inizialmente l’importo massimo del premio assoggettabile allo sgravio contributivo era pari al 2,25 per cento della retribuzione annua del lavoratore.
Tale limite è stato aumentato al 2,47 per cento.Pertanto, i datori di lavoro già autorizzati allo sgravio per l’annualità 2013 potranno recuperare l’ulteriore percentuale, ove spettante (massimo 0,22 per cento).
Per visualizzare il messaggio Inps con le istruzioni operative da effettuarsi in sede di conguaglio cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Contratto di solidarietà: istruzioni per la decontribuzione PDF Stampa E-mail

Il ministero del Lavoro ha fornito le istruzioni operative relativamente alle modalità procedurali di inoltro dell’istanza di decontribuzione per i contratti di solidarietà stipulati ai sensi degli articoli 1 e 2, D.L. 30 ottobre 1984, n. 726, convertito, con modificazioni, dalla L.19 dicembre 1984, n. 863, nonché ai sensi dell’articolo 21, comma 1, lett. c), D. Lgs 14 settembre 2015, n. 148.
Le imprese potranno accedere all’applicativo “sgravicdonline” per la presentazione della domanda, dal 02/11 al 10/12 di ogni anno, utilizzando le credenziali del sistema “cliclavoro”, oppure, le credenziali SPID: non è più ammesso l’invio dell’istanza a mezzo posta elettronica certificata.
Per visualizzare il testo della circolare n. 17 del 3 ottobre 2019 cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
La collaborazione efficace nei team di lavoro..è vincente! PDF Stampa E-mail

Lo scorso 2 ottobre, si è svolto il primo modulo del corso “La collaborazione efficace nei team di lavoro!”
Numerosi i partecipanti, tra cui imprenditori, responsabili di uffici e reparti, hanno potuto confrontarsi su dinamiche relazionali che, nel lavoro di gruppo, incidono sulla produttività, come la percezione soggettiva della realtà e le resistenze al cambiamento. Sotto la guida della docente Elena Pellerito si sono svolti esercizi pratici per superare i conflitti attraverso il miglioramento della capacità di ascolto e di comunicazione, l’individuazione di un obiettivo comune e il riconoscimento di criteri condivisi per la risoluzione delle problematiche.

E’ ancora possibile iscriversi al secondo modulo “Esercitazioni pratiche per allenare il confronto costruttivo” in programma il 5 novembre a Milano (dalle 9:00 alle 13:00 presso la sede di A.P.I.), una grande opportunità per migliorare le abilità di interazione e collaborazione, partecipando attivamente condividendo e analizzando anche casi aziendali.

Per avere maggiori informazioni sul corso cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



fotocorsorei3

 
Enfea Salute: aggiornamenti PDF Stampa E-mail

Il 2 ottobre è stata comunicata l’operatività del Fondo di assistenza sanitaria ENFEA SALUTE, per le imprese che applicano i contratti collettivi di Unionchimica, Unigec, Unimatica, Uniontessile e Unionalimentari. In particolare, i lavoratori iscritti possono richiedere le prestazioni previste dal piano sanitario, avvalendosi dell'elenco di strutture sanitarie convenzionate.
Si ricorda che le aziende, che applicano i CCNL sopra richiamati, sono tenute ad aderire a ENFEA SALUTE a decorrere dal primo gennaio 2019, effettuando i relativi versamenti della contribuzione a loro carico a partire dal mese di maggio 2019. 

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.67140305 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 65