Limiti per la liquidazione trimestrale Iva Stampa

La Legge di Stabilità 2012 aggiorna i limiti di riferimento per poter eseguire le liquidazioni e i versamenti periodici IVA con cadenza trimestrale. A prevederlo l’art. 14, comma 11 del provvedimento dove viene disposto che “i limiti per la liquidazione trimestrale dell’IVA sono i medesimi di quelli fissati per il regime di contabilità semplificata”.Le soglie entro le quali è possibile liquidare e versare l’IVA trimestralmente sono elevate pertanto ad un ammontare di ricavi pari a 400.000 euro per i servizi e 700.000 euro per le altre attività.