Contributi in conto abbattimento tassi CCIAA Milano Stampa

La CCIAA di Milano ha varato le nuove iniziative in sostegno all’accesso al credito delle imprese milanesi.  Possono accedere al bando le MPMI di tutti i settori iscritte al Registro Imprese di Milano.Al fine di beneficiare del contributo, le aziende devono sottoscrivere un contratto di finanziamento o leasing garantito da un consorzio fidi aderente all’iniziativa.
Saranno ammissibili le voci di spesa e gli interventi effettuati tra il 1 giugno 2012 e il 31 maggio 2013.Particolari premialità sono riconosciute alle imprese di nuova costituzione e a quelle ubicate nelle aree in riqualificazione del Comune di Milano. Su tutti gli interventi è previsto un supplemento di mezzo punto percentuale in caso di iniziative abbinate a contestuale creazione di nuovi posti di lavoro: verranno agevolate le aziende che avviino contratti di lavoro a tempo indeterminato e/o trasformino contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato.
Le aree di intervento vertono su:
- investimenti produttivi: finanziamento di 36/60 mesi per importo compreso tra € 10.000 e € 300.000 abbattimento di 1,5/2 p.ti
- patrimonializzazione aziendale: finanziamento di 36/60 mesi per importo compreso tra € 25.000 e € 300.000 abbattimento di 1,5/2 p.ti. Al beneficio si aggiunge un contributo a fondo perso del 10% (max € 10.000) del finanziamento per le sole operazioni di aumento di capitale sociale.
- sostegno alla liquidità: finanziamento di 24/60 mesi per importo compreso tra € 20.000 e € 150.000 abbattimento di 1 p.to
- internazionalizzazione: finanziamento di 18/60 mesi per importo compreso tra € 10.000 e € 300.000 abbattimento di 1,5/2 p.ti
Sugli interventi, che vedono obbligatorio l’intervento a garanzia di un confidi, verrà riconosciuto un contributo del 50% sulle commissioni di garanzia (con un massimo di € 3.000).