Rivalutazione terreni e partecipazioni, scade il 2 luglio Stampa

Scade il prossimo 2 luglio 2012 (il 30 giugno cade di sabato) il termine ultimo per asseverare le perizia di stima per la rideterminazione del valore di quote e terreni, nonché per versare l’intero importo o la prima rata dell’imposta sostitutiva del 2% o del 4% per ridurre il carico fiscale nel caso di cessione dei predetti beni. trattasi di una opzione da valutare in caso di vendita di immobili ( terreni fabbricabili) o quote del capitale di societa' onde minimizzare le imposte sulle plusvalenze.