Primi dati della moratoria PMI 2012 Stampa


Nei primi mesi di operatività del nuovo accordo per il credito alle PMI, sono pervenute circa 16 mila domande di sospensione delle rate per un ammontare di debito di circa 5,5 miliardi di euro. I dati rappresentano l’utilizzo della moratoria, fotografato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze nei primi due mesi di utilizzo, dal 28 febbraio 2012 quando è stato siglato l’accordo sulle “Nuove misure per il credito alle PMI” che nei fatti rappresenta la continuità sia dell’Avviso comune del 3 agosto del 2009 che dell’Accordo per il credito alle PMI del 16 febbraio 2011.

I dati sull’utilizzo di tale aiuto sembrano essere positivi vista l’attuale congiuntura economica in cui si trova il nostro paese infatti per i primi due mesi sono state evase 10.000 richieste per un totale di 3,6 miliardi.

Le principali misure previste dal nuovo accordo sono le seguenti:

1.            Operazione di sospensione dei finanziamenti;

2.            Operazioni di allungamento della durata dei finanziamenti;

3.            Operazioni per promuovere la ripresa e lo sviluppo delle attività.