Nuovo Cluster Tecnologico Made in Italy Stampa

Tra i cluster tecnologici nazionali, il ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha recentemente ufficializzato il riconoscimento del nuovo Cluster Tecnologico Made in Italy, inteso come struttura di supporto e di efficientamento per il coordinamento delle politiche di ricerca industriale a livello nazionale e locale. Confartigianato è tra i soci fondatori dell’iniziativa insieme ai principali atenei italiani e ai maggiori centri di ricerca. L’obbiettivo del cluster è quello di rafforzare la crescita economica e sostenibile del Made in Italy con particolare attenzione ai territori del Mezzogiorno e coerentemente con le strategie comunitarie. Una stretta collaborazione tra pubblico e privato, tra università e aziende delle filiere del “bello e ben fatto” (tessile, abbigliamento, accessori, occhiali, pellicce, arredamento ecc..), ma anche del settore della meccanica e dell’agroalimentare in ottica di coinvolgimento orizzontale.
Cliccare qui per accedere al testo completo.

Per informazioni: Servizio Fiscale Gestionale Societario, tel. 02.67140268 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.