Il 20 novembre inaugurato l’Anno Accademico del Politecnico di Milano

Lo scorso 20 novembre, si è svolta la cerimonia di inaugurazione del 161° Anno Accademico del Politecnico di Milano che ha visto oltre a quello della Rettrice Donatella Sciuto, gli interventi di Veronica Marrocu, Presidentessa del Consiglio degli Studenti del Politecnico di Milano, Mariarosaria Taddeo, Professoressa di Digital Ethics and Defence Technologies della Oxford University, Roberto Viola, Direttore Generale per le Politiche Digitali della Commissione Europea, Giuseppe Sala, Sindaco di Milano, Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia, Iliana Ivanova, Commissaria per l’Innovazione Ricerca Cultura Istruzione e Gioventù della Commissione Europea.

Fondato il 29 novembre 1863, il Politecnico di Milano festeggia quest’anno i suoi 160 anni, un traguardo che segna un percorso di innovazione, formazione e ricerca nel corso del quale l’Ateneo ha contribuito in modo significativo allo sviluppo tecnologico, sociale ed economico del Paese.

Nel corso del suo intervento la Rettrice Donatella Sciuto ha tracciato le attività dell’Ateneo e di come, anche dopo 161 anni, continui a guardare in avanti, affermandosi come punto di riferimento per l’innovazione, che in questo momento storico non può che essere rappresentata anche dall’Intelligenza Artificiale.

In rappresentanza di A.P.I. ha partecipato il Direttore Generale Stefano Valvason, anche alumno del Politecnico di Milano.

Per accedere alla notizia dedicata e al video sul sito del Politecnico di Milano, cliccare qui.

Per informazioni: Segreteria di Direzione, tel. 02671401 – mail: direzione@apmi.it

Condividi su: