Home News - Latest A.P.I. all'assemblea di Confartigianato Imprese
A.P.I. all'assemblea di Confartigianato Imprese PDF Stampa E-mail

IMG-20221122-WA0003Lo scorso martedì, 22 novembre, A.P.I. ha partecipato presso l’Auditorium Conciliazione, all’Assemblea nazionale di Confartigianato Imprese.
L'Assemblea ha visto la presenza dei delegati del Sistema Confederale, dei vertici del Governo, dei rappresentanti del Parlamento, tra cui il Presidente del Senato Ignazio La Russa, e degli esponenti delle forze economiche e sociali.

Il Presidente Marco Granelli ha illustrato le aspettative e le proposte dell’artigianato e delle piccole imprese per ricostruire il futuro.
Sono seguiti i video saluti del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella e l'intervento del Presidente del Consiglio Giorgia Meloni.
Inoltre, è intervenuto il Direttore Generale del Censis Massimiliano Valerii.

La delegazione che ha partecipato in rappresentanza di A.P.I. era composta dalla Vice Presidente Luciana Ciceri, dal componente della Giunta di Presidenza Mario Scotti, dal componente del Consiglio Direttivo Gianmarco Reina e dal Direttore Generale Stefano Valvason.

Sono stati tanti i temi trattati. Il Premier Meloni ha risposto punto per punto alla relazione del Presidente di Confartigianato Granelli, che ha offerto la forza degli artigiani e delle micro e piccole imprese quali ‘costruttori di futuro’, anche per le nuove generazioni, confidando in un nuovo patto di fiducia tra lo Stato e le imprese, per lo sviluppo economico e sociale del nostro Paese”.

Tra i passaggi puù significativi, il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni si è rivolta all’Assemblea di Confartigianato con queste parole: “Nei prossimi anni vorremmo considerarci come artigiani dell’Italia, occupandocene con la stessa meticolosità, dedizione, pazienza e amore con cui un artigiano si occupa dei suoi prodotti” e la replica alla relazione del Presidente Granelli ricordando: “Noi compiamo un mese dal giuramento, e in un mese abbiamo già incontrato parti sociali e imprese. Come voi credo nel valore centrale dei corpi intermedi“. “Vorrei che il nostro non fosse semplicemente un confronto di carattere sindacale su quello di cui io ho bisogno e su ciò di cui avete bisogno voi. Ma vorrei un confronto stabile sulla strategia di questa nazione, perché il problema dell’Italia è che le è mancata una strategia e invece ha un disperato bisogno di scegliere dove vuole andare e cosa vuole essere e coinvolgere tutti gli attori della nazione dell’economia per puntare a un obiettivo”.


Per rivedere l’evento e leggere la notizia pubblicata sul sito di Confartigianato Imprese, cliccare qui.


Per informazioni: Segreteria di Direzione, tel. 02671401 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.