Home News - Latest Flussi d’ingresso 2023: verifiche di congruità da parte dei professionisti
Flussi d’ingresso 2023: verifiche di congruità da parte dei professionisti PDF Stampa E-mail

Il Decreto Milleproroghe (D.L. n. 198 del 29 dicembre 2022, si veda in particolare l’articolo 9 comma 2 della norma in parola) proroga, per l’anno 2023, l’affidamento della verifica riguardante il possesso dei requisiti in capo al datore di lavoro, per la concessione del nulla osta al lavoro subordinato di personale extra UE, prevista dall’articolo 44, del Decreto Semplificazioni (D.L. n. 73 del 21 giugno 2022, convertito in Legge n. 122/2022):
a) ai professionisti, di cui all’art. 1 della Legge n. 12/1979, ovvero a consulenti del lavoro, avvocati, e dottori commercialisti ed esperti contabili, fermo restando l’assolvimento dell’obbligo di comunicazione all’Ispettorato del lavoro, ai sensi della Legge n. 12/1979.
b) alle organizzazioni dei datori di lavoro comparativamente più rappresentative sul piano nazionale ai quali il datore di lavoro aderisce o conferisce mandato.
Per visualizzare il testo del Decreto cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Relazioni Industriali, tel. 02.671401 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .