Home Legale - Legale
Legale


Garante privacy, nuove modalità per il rilascio dell'identità digitale PDF Stampa E-mail

Il Garante per la protezione dei dati personali ha dato il proprio via libera alle nuove modalità di rilascio delle identità digitali mediante il riconoscimento da remoto, grazie alle modifiche delle modalità attuative dello Spid (Sistema pubblico per la gestione dell'identità digitale di cittadini e imprese), proposte dall'Agid (Agenzia per l'Italia digitale).
La nuova procedura di riconoscimento da remoto introdotta dall'Agid non prevede più la presenza contestuale dell'operatore del gestore Spid e del richiedente, che dovrà però effettuare un bonifico dal suo conto corrente. 
Per leggere integralmente questa e le altre notizie pubblicate sull’ultima newsletter del Garante privacy (n. 468 dello scorso 30 settembre), cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Legale, tel. 02671401- mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Contratto di agenzia? Chiedi un check up legale gratuito PDF Stampa E-mail

La gestione degli agenti di commercio presenta spesso molteplici problematiche di non sempre facile soluzione e ciò sin dalla fase di redazione del contratto di agenzia. A.P.I. è a disposizione delle imprese associate per un “Check up legale agenzia” gratuito.
Per visualizzare la circolare con tutti i dettagli cliccare qui

Per informazioni: Servizio Legale, tel. 02.671401 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Servizio Legale e Appalti, chiedilo ad A.P.I.! PDF Stampa E-mail

A.P.I., attraverso il proprio Servizio dedicato e in collaborazione con professionisti di fiducia, fornisce alle imprese associate un supporto efficace sulle tematiche di carattere legale (contrattualistica, privacy, recupero crediti e molto altro), nonché sulle problematiche e sugli adempimenti connessi alle gare pubbliche (rispetto, ad esempio e non solo, a subappalto, R.T.I., avvalimento, Me.PA).
Per saperne di più e scaricare la nuova presentazione del Servizio Legale, cliccare qui.
Per informazioni: Servizio Legale, tel. 02.671401 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per prendere visione della nuova presentazione del Servizio Appalti, cliccare qui
Per informazioni: Servizio Appalti, tel. 02.671401 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
14 ottobre - Condizioni generali di contratto: cosa sono, a cosa servono, perché sono così importanti PDF Stampa E-mail

Il corretto utilizzo delle clausole contrattuali predisposte unilateralmente e destinate a regolare una serie di rapporti può ridurre al minimo il rischio di contenzioso tra le aziende, rendendo più semplice la conclusione degli accordi commerciali tra imprese. Partecipa al webinar gratuito “Condizioni generali di contratto: cosa sono, a cosa servono, perché sono così importanti”, in programma il prossimo 14 ottobre, dalle ore 9,30 alle ore 11.00, organizzato da A.P.I. con l’avv. Paolo Santoro. Obiettivo del webinar è proprio quello di fornire gli strumenti per la corretta formalizzazione delle clausole più significative ed insidiose contenute nei contratti standard, in modo da poter predisporre correttamente le offerte, gli ordini e/o le conferme d’ordine nei rapporti con clienti e/o fornitori. Per approfondire e per iscriversi cliccare qui

Per informazioni: Servizio Legale, tel. 02671401 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Continua attività di controllo del Garante sugli operatori telefonici PDF Stampa E-mail

Come si legge nel comunicato stampa dello scorso 13 luglio, prosegue l’attività di controllo del Garante privacy nei confronti degli operatori telefonici, anche a seguito delle centinaia di segnalazioni e reclami che settimanalmente pervengono all’Autorità per lamentare casi di “marketing selvaggio”. 
Nell’ambito di tali attività di controllo, nella riunione del 9 luglio scorso, l’Autorità ha sanzionato Wind Tre Spa per circa 17 milioni di euro per numerosi trattamenti illeciti di dati, legati prevalentemente ad attività promozionali. Nel corso della stessa riunione, il Garante ha preso in esame anche le risultanze degli accertamenti disposti nei confronti di un altro gestore telefonico, Iliad, che è stato trovato carente sotto altri profili, in particolare in merito alle modalità di accesso dei propri dipendenti ai dati di traffico e che, per tali ragioni, è stato sanzionato per 800.000 euro.
Per saperne di più, cliccare qui.

Per informazioni: Servizio Legale, tel. 02.671401 – mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 7 di 28