Stati Generali commercio estero: due giorni dedicati al Made in Italy Stampa

Si sono tenuti a Roma, presso il Palazzo dei Congressi, gli Stati Generali per il commercio estero, organizzati dal Vice Ministro allo Sviluppo economico, Catia Polidori. Confapi ha partecipato con una rappresentanza di 12 imprenditori che, nel corso della giornata di sabato 29 ottobre, sono intervenuti all’interno dei singoli tavoli settoriali. Hanno preso parte all’incontro: Gianmario Mandrini, componente di Giunta di Presidenza nazionale Confapi, Piero Arduini, presidente Unionmeccanica, Aldo Buratti, presidente Uniontessile, Riccardo Fuochi, presidente Confapi Trasporti, Domenico Galia, presidente Unimatica, Riccardo Montesi, presidente Unital, Patrizia Borgheresi, vice presidente Uniontessile, Maurizio Bellacicco, vice presidente Unital, Marco Tarica, vice presidente Confapi Trasporti, Valeria Barletta, vice presidente Confapid, Enrico Gaia, presidente Sardafidi e Gianfrancesco Lecca, presidente Confapi Sardegna Cagliari. Nel corso dell’incontro, sono emerse proposte e suggerimenti, trasmessi, poi, al Vice Ministro, la quale si è impegnata, tra le altre cose, a lavorare al fine di rendere permanenti tali tavoli, così come auspicato dalla stessa Confapi, al fine di dare vita ad un tavolo di verifica e d indirizzo in un contesto estremamente complesso in cui le forze politiche stanno ridisegnando il sistema di sostegno pubblico all’internazionalizzazione. In tale contesto  Confapi ha ribadito, nel corso dell’evento, un ruolo di primo piano in rappresentanza delle interessi delle pmi in un settore, quale quello dell’internazionalizzazione, di rilevanza strategica per la ripresa economica del Paese.