Il 21 marzo partecipa a “L’Intelligenza Artificiale nella Cyber Security: il Paradosso dell’Essere Troppo Intelligenti”

A.P.I. invita le imprese a partecipare al webinar gratuito, in italiano, “L’Intelligenza Artificiale nella Cyber Security: “il Paradosso dell’Essere Troppo Intelligenti“, un evento live in programma il 21 marzo, alle ore 10:30, su Microsoft Teams, organizzato da Pipeline e realizzato in partnership con Libraesva e Watchguard.

Come può l’intelligenza artificiale proteggerci proprio da se stessa?
Proprio per iniziare a dare delle risposte a queste domande, A.P.I. patrocina il webinar, che fornirà gli elementi per comprendere come trasformare l’AI da potenziale minaccia a solida alleata nella lotta contro gli attacchi informatici “Intelligenti”.

Perché partecipare?

  • Esperti Riconosciuti: ascoltare leader del settore e specialisti in Cyber Security.
  • Interazione e Q&A in Diretta: con i professionisti per approfondire i dubbi in tempo reale.
  • Soluzioni Innovative: scoprire strumenti all’avanguardia come Watchguard ThreatSync XDR e Libraesva Email Security che con l’aiuto dell’AI sono in grado di offrire una protezione senza precedenti, dall’analisi di rete alla sicurezza delle email.

Focus:

  • Sicurezza AI nella Rete Aziendale: come ThreatSync XDR utilizza l’AI per identificare e neutralizzare le minacce in tempo reale, migliorando la sicurezza nell’infrastruttura.
  • Sicurezza AI nelle Email: l’innovativo Adaptive Trust Engine di Libraesva, come può difendere l’organizzazione dalle più sofisticate minacce in arrivo via email.

Cliccare qui per iscriversi e non perdere l’occasione di stare al passo con le ultime tecnologie in ambito Cyber Security aziendale e capire come l’Intelligenza Artificiale può giocare un ruolo cruciale nella protezione della propria impresa.

Per informazioni: Servizio Comunicazione, tel. 02671401 – mail: comunicazione@apmi.it

Condividi su: