PMI protagoniste al Forum sostenibilità di Confartigianato

Lo scorso 10 e 11 aprile, Confartigianato Imprese ha organizzato – a Roma – la seconda edizione del Forum sulla sostenibilità, che ha reso protagoniste le PMI impegnate su questo strategico aspetto.
A.P.I., con un progetto speciale, ha dedicato il 2024 a valorizzare le opportunità che le imprese possono ottenere attraverso un concreto inserimento e investimento ESG nella strategia aziendale, che consolidi e ampli anche quanto già fatto negli anni.

La sostenibilità è stata protagonista anche il 7 marzo, nella puntata “Sostenibilità: costo o investimento per competere?” di “Mezz’ora di economia” su Telelombardia, dedicata al tema da A.P.I.

La sfida ambientale, l’emergenza energetica, le trasformazioni sociali ci obbligano a ripensare ad un modello di crescita che faccia leva sulla qualità del produrre, sul rispetto dell’ambiente e delle persone, sul lavoro che dà dignità e crea inclusione. Per Confartigianato Imprese significa costruire uno sviluppo che faccia leva sulle piccole imprese diffuse di territorio che sperimentano già tre sostenibilità: economica, sociale, ambientale.

Il Forum è stata l’occasione di confronto con i rappresentanti delle istituzioni italiane ed europee, con esponenti del mondo scientifico ed accademico, con testimonianze di big player nei settori dell’energia, del credito e della finanza, dello sviluppo d’impresa. Infatti, dopo l’apertura del Presidente di Confartigianato Marco Granelli sono susseguiti gli interventi del Ministro per gli Affari europei, le Politiche di coesione e il PNRR Raffaele Fitto.

Per apprendimenti cliccare qui.

Per informazioni: Segreteria di Direzione, tel. 02671401 – mail: direzione@apmi.it

Condividi su: